Iscriviti

Il programma 2017 dei francobolli italiani

Ecco il programma delle emissioni di francobolli previste per il prossimo anno: vediamo la lista comunicata dal Ministero dello Sviluppo Economico e chi ha ritenuto meritevole di essere celebrato

Cronaca
Pubblicato il 12 ottobre 2016, alle ore 09:03

Mi piace
6
0
Il programma 2017 dei francobolli italiani

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto il programma filatelico del prossimo anno, spetterà poi a Poste Italiane mettere i francobolli a disposizione negli sportelli postali per chi li volesse colezionarli o semplicemente usarli per spedire le lettere, lo scopo per i quali nascono queste “carte valore”.

Alle voci storiche oramai fisse come lo scudetto del campionato di calcio (sarà ancora Juventus?), il Turismo (4 valori che ricorderanno Introid in Valle d’ Asta, Isola del Liri nel Lazio, Pontelandolfo in Campania e Arbatax in Sardegna), la giornata della filatelia, il giro comune agli altri membri della “PostEuropa” (2 i valori previsti )che ha nei castelli il tema della prossima serie ed ancora il Santo Natale (anche in questo caso sono due i valori in programma) .

Abbiamo le voci tratte dalla storia come Pio La Torre e Rosario Di Salvo, uccisi nel 1982 a Palermo o Luigi Tenco a 50 anni della morte del cantante. Tributi dentellati per le “eccellenze del sistema produttivo italiano” come  per la Fiat 500 a 60 anni dalla nascita ed a 10 dal precedente, per la Lambretta che di anni ne farà 70 o il quotidiano La Stampa a 150 anni dalla sua prima uscita

Celebrato anche il famoso Carosello a 60 anni dalla prima puntata. Una voce a Pistoia capitale della cultura italiana (quest’anno Mantova ha avuto l’analogo tributo) e il G7 che radunerà a Taormina (Messina) i potenti del mondo per due giorni a fine maggio e l’anniversario dei Trattati di Roma arrivati a marzo del 1956.

Mette curiosità infine una serie dedicata ai fumetti della Disney dal titolo produzione e sviluppo dei fumetti Disney in Italia. Altre voci sono presenti nel programma e sicuramente altre ne verranno aggiunte strada facendo, non resta quindi che aspettare l’anno che verrà.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Come ebbi modo di scrivere lo scorso anno per l' emissioni 2016. Appuntamento atteso per molti collezionisti di francobolli, quello della consulta che deve scegliere ed approvare le emissioni che il prossimo anno diventeranno "pezzettini di carta" per i filatelici, ma che comunque faranno pubblicità anche per chi non è interessato a questo mondo che potrà trovarli nelle buste a loro indirizzate o usarle a loro volta per spedire le loro corrispondenze. Ogni anno un calendario ricco e vario di numerose occasioni di commemorazioni e celebrazioni di personaggi e di avvenimenti del passato

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!