Iscriviti

Il cioccolato di Modica ricordato in un francobollo

Altri titoli in programma nelle uscite dei francobolli tra qualche giorno: in particolare desta curiosità quello dedicato al cioccolato. Vediamo comunque il perché e le altre voci.

Cronaca
Pubblicato il 1 ottobre 2020, alle ore 20:01

Mi piace
3
0
Il cioccolato di Modica ricordato in un francobollo

Altro giro di emissioni programmate ed anticipate oggi dai comunicati del Ministero dello Sviluppo Economico, tutte con valore facciale di 1,10 euro (tariffa B) e stampate dall’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Si parte il giorno 10 ottobre, 30° anniversario dell’Autorità della Concorrenza e del Mercato con una tiratura di quattrocentomila pezzi in fogli da ventotto, curati dalla bozzettista Maria Carmela Perrini.

Il 15 ottobre, giovedì, arriverà un francobollo dedicato al Cioccolato di Modica IGP, appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato al Cioccolato di Modica IGP con tiratura da cinquecentomila esemplari in fogli da quarantacinque, curati dalla bozzettista Claudia Giusto.

Il 17 ottobre tocca a un valore appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sapere” dedicato al Gabinetto scientifico letterario G. P. Vieusseux di Firenze (dedicato a Giovan Pietro Vieusseux, banchiere, mercante ed editore), nel secondo centenario della fondazione, in fogli da quarantacinque per una tiratura complessiva di quattrocentomila esemplarti curati da Tiziana Trinca.

Curioso il contenuto della vignetta per il cioccolato di Modica visto che in alto a destra avrà la presenza di un codice QR per l’attivazione del video “Il Passaporto Digitale del Cioccolato di Modica IGP”. La vignetta si completerà poi con sullo sfondo della Torre dell’orologio, adiacente il Castello dei Conti di Modica, un artigiano intento a preparare il cioccolato; in basso, fave di cacao si mescolano a una barretta di cioccolato di Modica mentre, in alto a sinistra, sono riprodotti il marchio dell’Indicazione Geografica Protetta “Cioccolato di Modica” e il marchio che contraddistingue i prodotti IGP nell’Unione Europea.  

 Come previsto dalle Linee Guida per l’emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell’emissione del francobollo. Poste italiane naturalmente curerà la messa in vendita nei propri sportelli e la realizzazione dei timbri primo giorno di emissioni nelle città interessate con corredo dei prodotti come il bollettino descrittivo e la cartella filatelica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Sempre troppi francobolli in uscita ed è difficile trovare spesso un motivo per renderli interessanti oltre il "mondo filatelico": in questo caso potrebbe essere curioso il francobollo del cioccolato, per via dell’aggiunta di un codice QR che non si vede spesso nei francobolli. Vedremo quel giorno come sarà il soggetto e cosa ci riserverà quest'aggiunta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!