Iscriviti
Roma

Il 22 aprile 2021 un francobollo per la sostenibilità ambientale

Previsto in un simpatico foglietto con varie indicazioni di aiuto per aiutare il nostro pianeta e l'ambiente. Vediamone le caratteristiche e la storia.

Cronaca
Pubblicato il 15 aprile 2021, alle ore 17:07

Mi piace
3
0
Il 22 aprile 2021 un francobollo per la sostenibilità ambientale

Doveva essere una grande emissione congiunta (ossia quando due o poù amministrazioni scelgono un tema e lo realizzano in modo più o meno uguale) ma di fatto almeno per la nostra nazione è stato il primo francobollo che nello scorso marzo 2020 è stato spostato a data da definirsi, mentre altre lo hanno fatto uscire in periodi diversi, tra queste la vicina Repubblica di San Marino.

Saltando la manifestazione di Milano (Milanofil) una delle più importanti nel mondo filatelico italiano il Ministero dello sviluppo economico ha optato per il rinvio della stessa, rinvio di fatto che finirà il 22 aprile prossimo.

Il francobollo dedicato alla sostenibilità ambientale è appartenente alla serie tematica “il Senso civico” con un costo di 1,10 euro relativo al valore della tariffa B. Stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato con una tiratura di centocinquantamila foglietti.

A lavorare al bozzetto la United Nations Postal Administration che lo ha reso utile per tutte le amministrazioni postali e quindi successivamente  ottimizzato per l’Italia da Angelo Merenda e dall’Area Preparazione dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

La vignetta raffigura, entro un cerchio e in grafica stilizzata, una persona in bicicletta, a rappresentare uno dei comportamenti finalizzati a modificare i modelli di consumo e le abitudini individuali in favore di una sostenibilità ambientale. Completano il francobollo la leggenda “SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”. 

Il francobollo è racchiuso in un foglietto tra nove chiudilettera, dislocati su cinque righe in due colonne, raffiguranti ognuno, in grafica stilizzata le azioni consigliate dalle Nazioni Unite a difesa dell’ambiente e del clima, su cui campeggia la leggenda “SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE”, e in particolare, partendo dall’alto verso destra: una persona sotto la doccia, una mano che spegne un interruttore, una spina staccata dall’interruttore, una mano che sorregge un bicchiere, un attaccapanni con un abito, una persona con la busta per la spesa, una persona che getta una bottiglia in un contenitore nella raccolta differenziata del vetro, un banco del mercato, un frutto con forchetta e coltello.

In basso è riportato il link che collega al sito di riferimento. Come previsto dalle Linee Guida per l’emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell’emissione del francobollo, cosi come tutti i prodotti correllati ad iniziare dal timbro del primo giorno di emissione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Peccato non averlo emesso lo scorso anno quando avrebbe avuto una grande vetrina e l'effetto di tutte le amministrazioni che lo facevano uscire contemporaneamente sarebbe stato diverso. Comunque iniziativa interessante e lodevole che speriamo travalichi i collezionisti ma possa coinvolgere un pò tutti gli utenti almeno quelli che vanno agli uffici postali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!