Iscriviti
Roma

Green Pass falso a Pippo Franco: indagato il medico dei vip De Luca

Nell'indagine sui Green Pass falsi rilasciati dal medico no vax Aveni c'è anche Antonio De Luca, il medico dei vip, che sul Covid diceva: "Non è un virus che uccide, non è un virus letale".

Cronaca
Pubblicato il 4 novembre 2021, alle ore 19:12

Mi piace
0
0
Green Pass falso a Pippo Franco: indagato il medico dei vip De Luca

Nell‘inchiesta sul rilascio dei Green Pass falsi con cui entrare in ristoranti e locali; inchiesta che coinvolge anche Pippo Franco, spunta il nome del dottor Antonio De Luca, il medico dei vip.

De Luca è molto noto in città soprattutto per avere in cura e farsi fotografare in posa con personaggi famosi, da Cecchi Gori a Virginia Raggi, da Valeria Marini a Vittorio Sgarbi.

L’accaduto

Secondo quanto riportato dal quotidiano la Repubblica, in un articolo firmato da Andrea Ossino, sarebbe stato proprio lui a indirizzare i suoi clienti verso il medico no vax Alessandro Aveni, finito al centro dell’inchiesta che vede indagato anche Pippo Franco, l’attore del Bagaglino.De Luca, solo qualche mese fa, era stato in Senato per ricevere il Leone d’oro, uno speciale riconoscimento alla carriera.

Più che i riconoscimenti, sono le sue feste a far invidia nella Roma che conta… feste a cui partecipano imprenditori, personaggi delle istituzioni e della tv. Il professionista avrebbe messo in contatto il medico di base disponibile a rischiare rilasciando Green Pass falsi, con una clientela ricercata a caccia di quel tipo di servizio.

Aveni avrebbe rilasciato oltre 150 Green Pass nonostante le 20 dosi di vaccino a disposizione. Pippo Franco si è fatto immortalare con lui mentre riceveva la sua dose vaccinale con tanto di foto postata sui social in cui si diceva “scettico” ma “vaccinato”. Quel che è certo è che De Luca aveva decisamente sottovalutato la minaccia del Covid.

In una diretta social spiegava, a pandemia in corso: “Non è un virus che uccide, non è un virus letale” aggiungendo: “Sovente in televisione non dicono quanti morti ci sono stati con l’Ebola, la Sars, la Spagnola o l’Asiatica, i morti ci sono stati, in particolare, per quelle persone che avevano altri problemi di salute. Con le precedenti influenze ci sono stati più morti. Non allarmatevi, state tranquilli e state sereni”. Sarà compito degli inquirenti accertare i fatti, ascoltando De Luca e Pippo Franco. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Se tutto ciò che è riportato sul medico dei vip De Luca dovesse essere vero, non sarebbe degno di essere chiamato tale, compromettendo la salute di coloro che in realtà non hanno ricevuto il vaccino e delle persone che li circondano. Staremo a vedere cosa emergerà dalla certosina indagine degli inquirenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!