Iscriviti
Firenze

Giovane spagnolo prende 177 multe a Firenze, tutte a carico del nonno

Transiti non autorizzati in Ztl e nelle corsie preferenziali, superamento dei limiti di velocità, parcheggio selvaggio, auto non immatricolata: 177 multe e quasi 16.000€ da pagare.

Cronaca
Pubblicato il 6 febbraio 2018, alle ore 11:39

Mi piace
8
0
Giovane spagnolo prende 177 multe a Firenze, tutte a carico del nonno

Non è da tutti accumulare 177 multe in appena cinque anni, variegate in transiti non autorizzati nelle zone a traffico limitato (Ztl) e nelle corsie preferenziali, sanzioni per superamento dei limiti di velocità rilevate da autovelox, parcheggio selvaggio e mancata immatricolazione, per un totale che si aggira attorno ai 16mila euro. L’auto, con targa spagnola, da qualche anno circolava per Firenze indisturbata e incurante della segnaletica, collezionando infrazioni stradali e relative multe: un record.

Finalmente la polizia municipale è riuscita ad individuare e fermare l’automobile grazie a un autovelox ‘scout speed’, con la complicità di un parcheggio selvaggio. Oltre ai transiti non autorizzati e al superamento dei limiti di velocità il presunto proprietario dell’automobile non curava nemmeno il parcheggio dell’auto che, trovata fuori posto, è stata fatta rimuovere. Portata in depositeria non rimaneva altro che attendere che il proprietario si presentasse per ritirarla.

Con sorpresa la persona che finora aveva utilizzato il mezzo non era il proprietario dell’auto, ma il nipote. Si tratta di un giovane spagnolo nato nel 1982 e domiciliato a Firenze. Proprietario del veicolo risulta essere il nonno, un 89enne che, ignaro di tutto, vive in Spagna. All’apertura della banca dati riguardanti l’automobile, i vigili hanno contato 177 verbali, tutti da notificare, con rispettive sanzioni riguardanti gli ultimi 5 anni per una somma di 15.784,99 euro, a cui vanno aggiunte le spese di notifica.

La maggioranza delle violazioni riguardano il transito nelle zone a traffico limitato senza autorizzazione e quelle dell’utilizzo di corsie preferenziali. Sono solo 35 le sanzioni per velocità rilevate da autovelox. Il tutto verrà notificato al nonno del giovane essendo lui il titolare. L’ultima multa sembrava riguardare il parcheggio di qualche ora prima, un’infrazione costata 41 euro; ma non era ancora finita: l’anziano spagnolo dovrà sborsare altri 85 euro per non aver immatricolato l’auto in Italia, sanzione dovuta a chi circola con veicolo straniero da oltre un anno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - In qualche modo faccio fatica a credere che un'auto abbia viaggiato indisturbata per cinque anni accumulando 177 multe... Forse il giovane avrà pensato di "farla franca", forse non ci avrà nemmeno mai pensato... Ed ecco allora il valore di una multa che arriva puntuale: sicuramente aiuta a riflettere, a guardare la segnaletica e a moderare la velocità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!