Iscriviti
Napoli

Giovane madre trovata semi-carbonizzata in casa: dramma in provincia di Napoli

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri a San Paolo Bel Sito, in provincia di Napoli. Non si esclude l'ipotesi dell'omicidio, a lanciare l'allarme sono stati i vicini che hanno visto del fumo uscire dall'appartamento.

Cronaca
Pubblicato il 6 maggio 2021, alle ore 10:25

Mi piace
1
0
Giovane madre trovata semi-carbonizzata in casa: dramma in provincia di Napoli

Dramma in provincia di Napoli, precisamente a San Paolo Bel Sito, dove nel pomeriggio di ieri 5 maggio una donna di 33 anni, Ylenia Lombardo, è stata trovata senza vita nel suo appartamento. Secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, la giovane è stata trovata semi-carbonizzata e a nulla sono valsi i soccorsi del 118, giunti immediatamente sul posto. A lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini, i quali avrebbero visto uscire del fumo dall’appartamento. 

La 33enne si era trasferita da poco nella cittadina napoletana. Era madre di una figlia che viveva con la nonna a Roma, e pare che proprio in questi giorni la donna dovesse raggiungere la figlioletta. Ylenia, originaria di Pago Del Vallo Di Lauro, nell’avellinese, viveva da sola nella sua nuova casa. Sul posto si sono recati anche i carabinieri e i Vigili del Fuoco: i militari dell’Arma hanno già provveduto ad ascoltare i familiari della vittima, questo in modo da ricostruire la vita personale della 33enne. 

Non si esclude nessuna ipotesi

Al momento chi indaga non esclude nessuna ipotesi, neanche quella dell’omicidio. Le forze dell’ordine, infatti, in casa avrebbero trovato delle tracce di sangue, e ciò farebbe pensare a qualche episodio violento. Maggiori dettagli su questi particolari si potranno sicuramente conoscere nelle prossime ore. 

La magistratura ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane, questo in modo da capire quale sia l’esatta causa del decesso. Come già detto la donna sul corpo aveva numerose ustioni, tanto che quest’ultimo era quasi completamente bruciato. Il caso per adesso rimane avvolto in un autentico mistero. 

Saranno le autorità a chiarire che cosa sia successo in quell’appartamento. La notizia ha sconvolto la piccola cittadina di San Paolo Bel Sito, un paese dove raramente la grande cronaca fa capolino. Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e quelli della compagnia di Nola.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Ancora un grave fatto di cronaca che accade in Italia. Anche questa volta non si esclude l'ipotesi di omicidio, per cui si potrebbe trattare dell'ennesimo femminicidio. Sarà sicuramente la magistratura a fare chiarezza sull'accaduto. Omicidi e suicidi in questo periodo sono all'ordine del giorno e le autorità sono sempre attente a monitorare questi pericolosi fenomeni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!