Iscriviti
Roma

Giovane escort abusata da un uomo: segregata e minacciata con un coltello

L'autore del misfatto ha provato a fuggire all'arrivo dei carabinieri, l'episodio nella serata del 5 maggio a Roma, in zona Ponte Galeria. La giovane, una 19enne, aveva concordato con un 40enne una prestazione a pagamento. A dare l'allarme un'amica.

Cronaca
Pubblicato il 6 maggio 2021, alle ore 21:55

Mi piace
0
0
Giovane escort abusata da un uomo: segregata e minacciata con un coltello

Una giovane escort di 19 anni è stata abusata e minacciata con un coltello da un 40enne a Roma, nella zona di Ponte Galeria. Secondo quanto si apprende dalla stampa locale e nazionale, la ragazza aveva concordato una prestazione a pagamento con l’uomo, ma non si aspettava di certo quello che sarebbe successo di lì a breve. La 19enne ha raggiunto l’abitazione del malintenzionato insieme ad un’amica, che l’ha aspettata all’esterno dell’edificio. 

La ragazza fa l’escort di professione. L’amica, vedendo che l’attesa si faceva in un certo senso lunga e anomala, ha pensato, e bene, di chiamare i carabinieri, i quali sono giunti subito sul posto segnalato. Sentendo l’arrivo dei militari la 19enne, che è stata segretata in una stanza e minacciata con un coltello, ha cominciato ad urlare per attirare la loro attenzione. Il 40enne, una volta trovatosi di fronte ai militari ha cercato di fuggire aggredendo uno degli agenti. Poi è stato fermato e portato in carcere. 

Il racconto della vittima

I carabinieri hanno provveduto a soccorrere la giovane, sotto shock per quanto accaduto. La 19enne è stata portata in ospedale: i sanitari le hanno dato una prognosi di sette giorni. Drammatico il racconto che la vittima ha reso agli inquirenti. La ragazza ha dichiarato di essere arrivata a casa del 40enne e subito chiusa in una camera da quest’ultimo. Il soggetto dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

Qui sarebbe stata abusata sotto minaccia di un coltello, a quel punto l’ha sequetrata chiudendola in una stanza. L’amica si è preoccupata per la ragazza, in quanto quest’ultima non rispondeva neanche al telefono, circostanza che a quel punto ha costretto alla chiamata d’urgenza ai militari dell’Arma. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Ponte Galeria e quelli del Nucleo Operativo di Ostia. Una disavventura che poteva finire anche in tragedia se l’amica della 19enne non fosse intervenuta. L’ennesimo caso di violenza contro le donne ha scosso la Capitale e il circondario di Ponte Galeria. Le generalità della vittima e dell’arrestato non sono state rese note per motivi di privacy.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello che si è verificato a Roma, dove questa 19enne, escort di professione, è stata abusata da questo 40enne. Per lui si sono aperte le porte del carcere e dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata e sequestro di persone. Quello della violenza contro le donne è un fenomeno che viene tenuto sotto costante controllo dalle autorità e dalle forze dell'ordine. Bisogna denunciare ogni tentativo di abuso o violenza, in modo da consegnare i responsabili alla legge.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!