Iscriviti

Gioia Tauro, donna ridotta in schiavitù per 20 anni

Una 40enne sarebbe stata ridotta in schiavitù da due uomini che le avrebbero usato violenze fisiche, sessuali e morali per oltre 20 anni. I due sono stati ora tratti in arresto con l'accusa di violenza sessuale, riduzione in schiavitù e stalking.

Cronaca
Pubblicato il 13 marzo 2019, alle ore 20:16

Mi piace
4
0
Gioia Tauro, donna ridotta in schiavitù per 20 anni

Due persone, un 70enne di Civitanova ed un 55enne di Polistena, avrebbero ridotto in schiavitù per oltre 20 anni una quarantenne sottoponendola a violenze sessuali, psicologiche e fisiche; i due uomini sono stati tratti in arresto dagli agenti di Gioia Tauro.

L’uomo di 70 anni si era finto sociologo per conquistarsi la fiducia della donna riducendola così in schiavitù, mentre il 55enne è accusato di atti persecutori.

Il caso

La 40enne ha conosciuto quello che poi sarebbe diventato il suo aguzzino in un centro per anziani. Il 70enne si spacciava per sociologo e si era offerto di aiutarla ad uscire dall’anoressia in cui l’allora 20 enne era sprofondata. Era riuscito anche a conquistarsi la fiducia dell’intera famiglia che considerava l’uomo un aiuto per superare la malattia e si vantava di avere contatti con importanti esponenti del clero, delle forze dell’ordine e della magistratura.

In poco tempo, l’uomo era riuscito ad annullare la capacità di intendere e volere della ragazza, costringendola ad avere rapporti sessuali con lui e sottoponendola a continue vessazioni fisiche e psicologiche. La ragazza aveva paura di eventuali ripercussioni se si rifiutava e quindi lo assecondava in ogni sua richiesta: i rapporti sessuali erano sempre violenti.

Dalle indagini è emerso anche che il 70enne, insieme ad un’altra persona arrestata con l’accusa di stalking, dal 2017 seguivano la ragazza con la loro autovettura fino alla sua abitazione e la minacciavano anche di morte. In questo modo, sono riusciti, in poco tempo, a creare ansia e paura per la propria incolumità fisica; come conseguenza, sono riusciti a modificare il suo stile di vita. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Una storia di violenza fisica e psicologica che lascia basiti. Violenze e minacce perpetrate per oltre 20 anni. Sembra un film ed invece è la terribile realtà vissuta da questa donna ora 40enne. Il suo unico sbaglio è quello di essersi fidata di qualcuno che si era proposto di aiutarla ed invece si è trasformato nel suo peggior incubo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!