Iscriviti

Gioia Tauro: cavallo raggiunge lo sportello del comune

In queste ore impazza una notizia su internet molto singolare e tutta italiana. Si apprende infatti che a Gioia Tauro, un cavallo è riuscito a raggiungere il comune, arrivando fino allo sportello dell'ufficio.

Cronaca
Pubblicato il 23 settembre 2020, alle ore 15:36

Mi piace
9
0
Gioia Tauro: cavallo raggiunge lo sportello del comune

Degno della migliore serie animata, stile “BoJack Horseman”, si apprende di recente una notizia che ha fatto sorridere in molti. Accade a Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, dove i dipendenti del comune hanno vissuto una mattinata alquanto insolita. Si legge infatti, dalle principali testate giornalistiche del luogo e da internet, che un cavallo è riuscito a raggiungere il comune, penetrando all’interno della struttura.

A quanto pare, l’animale non era accompagnato da alcun padrone e sembra che nessuno ne abbia reclamato l’appartenenza. La cosa strana è stata proprio quella di riuscire a raggiungere il comune, varcare le porte della struttura, arrivando anche agli sportelli dell’ufficio protocolli. 

Ovviamente all’inizio si sono generati attimi di perplessità, ilarità e preoccupazione di un’eventuale reazione da parte dell’animale ma, poco dopo, l’equino ha deciso di fare dietro front e ritornare sui suoi passi. Non è ancora chiara la dinamica della storia, soprattutto ci si chiede ancora come sia riuscito il cavallo ad entrare nel comune senza essere fermato.

Tra le domande che si leggono sul web, tra coloro che commentano l’accaduto in maniera scherzosa, c’è anche chi si è chiesto cosa abbia spinto il cavallo a varcare le porte del comune, come un normale cittadino. Sul sito della “Gazzetta del Sud” è possibile anche visionare il video del cavallo protagonista di questa storia.

Il video in questione dura appena pochi secondi, ma abbastanza per vedere l’animale, in uno stato alquanto disorientato, passeggiare all’interno dell’ufficio protocolli. Di certo non appare una novità l’ingresso di animali all’interno di strutture pubbliche, destinate unicamente agli umani, ma ciò che è parso strano e divertente è stato proprio l’ingresso di un animale fuori dal comune, come in questo caso un cavallo. Per fortuna tutto si è concluso per il meglio, considerando anche il poco affollamento dell’ufficio, evitando quindi che l’equino potesse iniziare ad agitarsi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Una notizia del genere di certo non si legge tutti i giorni, considerando anche che un cavallo è un animale molto grande e ingombrante. Molto spesso infatti si vedono cani e gatti raggiungere le strutture pubbliche, come poste e uffici, ma di certo un cavallo è una storia del tutto fuori dal comune.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Chimenti
Giuseppe Chimenti

23 settembre 2020 - 15:53:42

Un cavallo al comune per una storia fuori dal comune :)

0
Rispondi