Iscriviti

Germania: uomo Kosovaro dirotta aereo con rasoio e ferisce tre assistenti di volo

28enne di origini kosovare dirotta un volo Lufthansa minacciando il personale di bordo ed il pilota con un rasoio. Nessuna conseguenza per i passeggeri. In corso ancora le indagini

Cronaca
Pubblicato il 2 aprile 2014, alle ore 15:48

Mi piace
0
0
Germania: uomo Kosovaro dirotta aereo con rasoio e ferisce tre assistenti di volo

Nonostante l’intensificazione dei controlli negli aeroporti in seguito ai fatti tristemente noti dell’11 settembre, purtroppo alcuni passeggeri riescono ancora a salire a bordo di un aereo con un’arma.

È quello che è successo ieri sul volo Lufthansa 1676 partito da Monaco di Baviera e diretto a Budapest, Ungheria. Pochi minuti dopo il decollo, infatti, uno dei passeggeri ha tentato di prendere il controllo del mezzo per un dirottamento minacciando il pilota ed il personale di bordo con una lama di rasoio.

Si tratta di un giovane di 28 anni di origini kosovare che ha preso in ostaggio una hostess di bordo ed ha minacciato il pilota dell’aereo obbligandolo a tornare indietro allo scalo tedesco dal quale erano partiti. Il pilota non ha potuto far altro che assecondare l’uomo dal momento che tutti coloro che avevano provato a fermarlo erano stati feriti.

Comprensibile il panico a bordo tra i 76 passeggeri del volo che hanno temuto il peggio. Fortunatamente, però, a parte qualche lieve ferita i passeggeri non hanno subito conseguenze e sono riusciti a scendere dal mezzo sani e salvi.

L’uomo ha, invece, trattenuto a bordo i sette membri dell’equipaggio che ha rilasciato solo dopo alcuni minuti di trattativa con gli agenti di polizia accorsi sul posto. L’uomo si è, quindi, arreso e si è fatto arrestare.

Secondo una prima ricostruzione della polizia tedesca che si sta occupando del caso, l’uomo era entrato illegalmente in Germania dopo aver chiesto asilo in Ungheria ed era stato detenuto a Passau per quattro settimane prima di essere espulso dalla nazione. Non è chiaro quali fossero le intenzioni dell’uomo, se volesse tornare a Monaco o se volesse dirigersi verso un altro aeroporto.

Nelle prossime ore potrebbero emergere ulteriori dettagli sulla vicenda, soprattutto su come sia stato possibile per l’uomo superare i controlli e salire a bordo con una lama senza essere bloccato.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!