Iscriviti

Due fratelli fanno a botte dopo la causa. Uno finisce in ospedale

Dopo una vita di litigi e derisioni, due fratelli fanno a botte davanti al tribunale. Le liti sorgevano per i confini dei terreni, ma l'incompatibilità tra loro è sempre stata troppo forte. Uno finisce in ospedale

Cronaca
Pubblicato il 20 giugno 2014, alle ore 15:47

Mi piace
0
0
Due fratelli fanno a botte dopo la causa. Uno finisce in ospedale

Due fratelli di Vetrego, in provincia di Venezia, non sono mai andati d’accordo e hanno sempre litigato per tutto. I due, che abitano nella stessa palazzina, uno al piano terra e l’altro al piano di sopra, non si sono mai sopportati a vicenda e continui sono stati fino ad oggi i battibecchi e i dispetti. Qualcuno di questi è anche sfociato in causa civile, altri invece sono stati risolti grazie all’intervento di parenti e vicini. Qualcosa però negli ultimi tempi era cambiato, e i due fratelli erano sempre più ai ferri corti.

Fino all’epilogo di lunedì sera, quando uno dei due ha afferrato un bastone e lo ha scaraventato addosso al fratello, malmenandolo seriamente. Qualcuno ha chiamato l’ambulanza e sono subito accorsi anche i carabinieri: l’uomo è stato trovato in una pozza di sangue, quasi senza vita. E’ stato trasportato immediatamente in ospedale dove ha ricevuto subito le cure adeguate, e dovrebbe già essere fuori pericolo, anche se avrà bisogno di un periodo di assistenza.

Il motivo della furiosa lite? Un comunicato del Tribunale ha dato una sentenza su una causa civile intentata da uno dei due fratelli per stabilire i confini tra le loro terre, e a quanto pare a quello che ha colpito il fratello, la sentenza non è andata giù, perché contro i suoi interessi. Una discussione e la furia delle risposte hanno accecato entrambi, ma la reazione del fratello che ha bastonato l’altro è assolutamente da non credere. I due fratelli non sono dei ragazzini, ma sono entrambi sulla cinquantina; non riescono però a discutere da adulti, senza infierire l’uno contro l’altro. Forse dopo questo episodio così violento qualcosa potrebbe cambiare. Magari vedere uno della famiglia stare così male, e pensare di esserne la causa, potrebbe far riflettere sulla situazione.

Dalle indagini effettuate dai carabinieri il fratello che è finito in ospedale non ha reagito, anzi ha preso le botte impassibile. Forse aveva torto e non se la sentiva di reagire verso il fratello? Adesso comunque c’è un periodo di tregua forzata, e forse l’ennesimo intervento di qualche parente stretto può addolcire il rapporto tra i due fratelli, chiarendo le loro posizioni e, a questo punto, anche i confini dei loro possedimenti.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!