Iscriviti
Milano

Francesco Facchinetti, la moglie al pronto soccorso in codice rosso dopo un incidente: è polemica

Wilma Faissol, la moglie del noto ex cantante e agente del mondo dello spettacolo, è caduta da cavallo e riportato un profondo taglio alla testa: non è in pericolo di vita

Cronaca
Pubblicato il 27 gennaio 2022, alle ore 13:47

Mi piace
1
0
Francesco Facchinetti, la moglie al pronto soccorso in codice rosso dopo un incidente: è polemica

Ascolta questo articolo

Se l’è vista davvero brutta Wilma Faissol, influencer Instagram ma soprattutto moglie di Francesco Facchinetti. Appassionata di equitazione, la donna stava facendo un giro a cavallo quando è caduta. Non è chiara la dinamica, se cioè sia stato il cavallo a disarcionarla o se invece la caduta sia stata accidentale; quello che è stato appurato dal racconto della Faissol, è che una volta a terra ha perso il casco e le cose sono precipitate.

Lo zoccolo del cavallo, infatti gli è passato sopra la testa causandole un taglio netto e profondo dietro alla nuca e uno sul mento. Wilma non ha perso i sensi, ma i due coniugi (fortunatamente il marito era accanto a lei) hanno capito che la situazione poteva degenerare e sono corsi al pronto soccorso. Qui a Wilma Faissol è stato assegnato un codice rosso, che rappresenta la massima urgenza.

Paura per Wilma Faissol: la moglie di Francesco Facchinetti si rompe la testa cadendo da cavallo

L’incidente è stato raccontato ai followers su Instagram da Francesco Facchinetti, il quale ha spiegato che Wilma è stata subito ricoverata e sottoposta agli esami di routine in questi casi, ovvero tac e radiografie neurologiche. Le è stata diagnosticata una commozione celebrale e ha dovuto mettere qualche punto sulla ferita al mento, ma dopo ventiquattro ore è potuta tornare a casa.

Qui la 39enne dovrà osservare giorni di assoluto riposo. Il che sarà piuttosto facile, visto che dalle foto pubblicate da Wilma e che la immortalano con la testa fasciata e il viso dolorante, la moglie di dj Francesco sembra molto provata. Nel frattempo montano anche le polemiche. Facchinetti, infatti, ha accusato l’ospedale di Desio – dove si sono recati inizialmente – di aver molto ritardato i soccorsi.

Avrebbero aspettato ore mentre si aggravava la nausea e il mal di testa di Wilma. Così l’uomo, preoccupato, ha decido di recarsi al Sant’Anna di Como, dove per fortuna il trattamento è stato diverso e la diagnosi tempestiva.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Le cadute da cavallo possono essere fatali, ragion per cui sono davvero contenta che Wilma Faissol se la sia cavata con un trauma cranico e pochi punti di sutura alle ferite. Riguardo la disorganizzazione di alcuni ospedali, purtroppo, i coniugi Facchinetti non dicono nulla di nuovo, anche se la situazione col Covid secondo me è peggiorata un po' ovunque.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!