Iscriviti
Firenze

Firenze: cade dal terrazzo mentre è solo in casa, bimbo di 3 anni in gravi condizioni

Un bambino di tre anni è precipitato dal balcone del terzo piano ed è ora ricoverato in prognosi riservata. La madre lo aveva lasciato da solo in casa per andare a prendere il figlio maggiore alla fermata dall'autobus.

Cronaca
Pubblicato il 16 novembre 2021, alle ore 21:10

Mi piace
0
0
Firenze: cade dal terrazzo mentre è solo in casa, bimbo di 3 anni in gravi condizioni

Un bambino di soli tre anni si trova ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere cascato dal terrazzo di casa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il piccolo si trovasse da solo nell’appartamento al momento della caduta, mentre la madre si trovava fuori per andare a prendere il figlio maggiore.

La brutta vicenda arriva da Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze, dove il bambino vive in un condominio insieme alla sua famiglia. Il piccolo sarebbe precipitato dal balcone di casa al terzo piano del palazzo, cadendo dunque per diversi metri, prima di atterrare nel cortile del condominio.

È stata la stessa madre a trovare il bambino a terra quando ha fatto rientro nel palazzo. La donna lo aveva lasciato da solo in casa per pochi minuti per andare a prendere il figlio maggiore alla fermata dall’autobus. A prestare i primissimi soccorsi al piccolo è stato un poliziotto in forze al Commissariato di Sesto Fiorentino che era al momento libero dal servizio e si trovava a passare da lì per caso.

Il piccolo, che in un primo momento quando è stato trovato a terra era cosciente, è stato trasportato con urgenza presso il Meyer di Firenze, noto ospedale pediatrico del capoluogo toscano. Il bambino è attualmente ricoverato in prognosi riservata, e anche se i medici non si sono ancora espressi ufficialmente pare che le sue condizioni siano gravi, ma al momento non sarebbe in pericolo di vita imminente.

Nel frattempo gli investigatori stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente per chiarire eventuali negligenze e responsabilità per quanto accaduto, e la posizione della madre del bambino è al momento al vaglio. Al momento si ritiene che la caduta del piccolo sia stata accidentale, e quindi si ipotizza che non ci sia stato l’intervento di una persona che lo abbia fatto cadere volutamente dalla terrazza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Come si fa a lasciare da solo in casa un bambino di tre anni, anche se per pochissimi minuti? Non hanno cognizione di causa, sono pericolosi anche se c'è un adulto in casa perché non si rendono conto di cosa fanno. Figuriamoci a lasciarli da soli senza supervisione, non è possibile fare una cosa del genere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!