Iscriviti

Fiamme in una gioielleria di Cassino, probabile cortocircuito

Si è verificato ieri, in viale Dante a Cassino, un incendio di una nota gioielleria. La chiamata ai vigili del fuoco è scattata poco dopo le ore 10.30, dopo l'avvistamento delle prime fiamme nel locale.

Cronaca
Pubblicato il 31 dicembre 2018, alle ore 18:39

Mi piace
6
0
Fiamme in una gioielleria di Cassino, probabile cortocircuito

Si è verificato nella giornata di ieri, 30 dicembre 2018, un vasto incendio presso la gioielleria di viale Dante, nel centro della città di Cassino, in provincia di Frosinone. Poco dopo le ore 10.30, è scattato l’allarme alle forze dell’ordine ed ai vigili del fuoco, che sono prontamente intervenuti per domare le fiamme, le quali si stavano rapidamente diffondendo nei locali della nota gioielleria di viale Dante, sito commerciale molto famoso nel cassinate.

Gli inquirenti ipotizzano che si sia trattato di un cortocircuito, il quale si è innescato nelle prime ore della mattina del 30 dicembre. I danni, attualmente, sono in via di quantificazione, ma la buona notizia è che sono stati fortunatamente circoscritti alla zona della gioielleria e, quindi, non hanno interessato i numerosi edifici che si trovano adiacenti al locale commerciale, nel centro di Cassino.

L’incendio si è verificato in una zona altamente frequentata ed abitata da un notevole numero di persone, le quali hanno subito allertato i vigili del fuoco del locale distaccamento di Cassino, appartenenti al comando di Frosinone, i quali – nel giro di qualche minuto – sono arrivati sul posto ed hanno iniziato a lavorare.

Egregio il lavoro dei vigili del fuoco stessi, i quali sono prontamente intervenuti sul posto ed hanno svolto un ottimo lavoro domando le fiamme nel locale commerciale.

In un primo momento, si era ipotizzato un incendio doloso, legato alla malavita che imperversa purtroppo nel territorio del cassinate. Non è infatti il primo di una serie di incendi verificatosi nella provincia di Frosinone, ultimamente. Fatto ulteriormente avallato dall’ora in cui si è verificato purtroppo l’incendio della gioielleria di viale Dante.

Continuano comunque gli accertamenti delle forze dell’ordine che,oltre a quantificare i danni alla struttura, indagano su un eventuale incendio doloso. Nel rogo, fortunatamente, non ci sono stati feriti ne intossicazioni dal fumo emesso dal rogo della gioielleria. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carlo Crescenzi

Carlo Crescenzi - Anche in questo caso, a mio avviso, è stato svolto egregiamente il lavoro dei vigili del fuoco del locale distaccamento di Cassino. Anche nel periodo natalizio, svolgono molto bene il loro lavoro! Spero che si accerti presto la causa o le cause del rogo della gioielleria, e che si accerti se effettivamente sia stato un cortocircuito e non un atto doloso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!