Iscriviti

Ferrara, bimba cade dalla bici e muore un giorno dopo: indagati i genitori

Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso di una bambina di 8 anni, deceduta a Ferrara dopo una caduta dalla bici. La procura di Ferrara ha aperto un'indagine per omicidio colposo e i genitori sono stati iscritti nel registro degli indagati.

Cronaca
Pubblicato il 14 agosto 2021, alle ore 18:34

Mi piace
0
0
Ferrara, bimba cade dalla bici e muore un giorno dopo: indagati i genitori

Oggi è stata eseguita l’autopsia sul corpo della bimba di 8 anni, di origine marocchina, morta giovedì pomeriggio forse a causa delle conseguenze di una caduta dalla bici avvenuta il giorno precedente.

La Procura di Ferrara ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo, iscrivendo i genitori della piccola nel registro degli indagati…. un atto dovuto, scrive Il Resto del Carlino, per permettere gli accertamenti necessari a capire le cause del decesso.

La caduta in bici

Gli uomini della Squadra Mobile di Ferrara stanno indagando sulla vicenda. Nella mattina  del 12 si sono presentati presso l’abitazione in cui la piccola viveva con la famiglia, assieme ai sanitari del 118, chiamati  dai genitori  dopo che la bambina ha iniziato a mostrare i primi segnali di malessere ma, nonostante l’arrivo dei soccorsi, il cuore ha smesso di battere intorno alle 13.

Si ipotizza un arresto cardiaco, sopraggiunto dopo la caduta in bici, avvenuta mercoledì pomeriggio intorno alle 18, nella zona dell’Aquedotto a Ferrara. La vittima stava pedalando indieme col fratello di 2 anni più grande quando è caduta, battendo la testa. La piccola ha deciso di tornare a casa, dove i genitori  le hanno messo del ghiaccio prima di metterla a riposo.

Dopo la caduta, il malessere

Durante la notte, la bambina ha iniziato a vomitare, fino ad un aggravamento delle condizioni, che hanno portato i genitori a richiedere l’intervento dei medici del 118, fino a quando il suo cuore ha smesso di battere, verso le 13. L’ipotesi più probabile è che si sia trattato di un terribile incidente. 

Ora si attendono gli esiti dell’autopsia, come disposto dal pm Fabrizio Valloni a carico dell’indagine. Adesso toccherà all’autopsia.  dare le risposte del caso anche alla luce delle prime risultanze dell’analisi compiuta dal medico legale, dalla quale non sarebbero emersi elementi che possano far pensare a una dinamica diversa da quella raccontata dai testimoni dell’accaduto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Cosa è accaduto alla piccola, deceduta dopo la caduta in bici? Sarà l'autopsia a chiarirlo e ovviamente cresce l'attesa per tentare di ricostruire l'esatta dinamica della tragedia che, da banale incidente in bici, è costato la vita alla bambina. Speriamo presto che questo giallo venga risolto. Riposa in pace piccola.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!