Iscriviti

Fermo, donna trovata morta in casa in una pozza di sangue: è mistero

E' stato trovato il corpo privo di vita di una donna all'interno della sua abitazione. La vittima era in una pozza di sangue e non c'è segno di alcuna effrazione.

Cronaca
Pubblicato il 21 febbraio 2019, alle ore 09:02

Mi piace
1
0
Fermo, donna trovata morta in casa in una pozza di sangue: è mistero

Sembrerebbe essere un autentico mistero quello avvenuto nelle prime ore della mattinata di ieri, mercoledì 20 febbraio, presso la contrada Misericordia di Fermo. Nell’abitazione di una 52enne del posto, che da tempo viveva da sola, è stato ritrovato il suo corpo privo di vita in una pozza di sangue; non sono state riscontrate effrazione sulla porta d’entrata.

A lanciare l’allarme ai Vigili del fuoco è stata la sorella della vittima che da ore provava a mettersi in contatto con la donna. Dopo aver confermato la presenza della 52enne a casa, notando la macchina ancora parcheggiata di fronte all’abitazione, ha così scelto di informare i pompieri che si sono subito messi al lavoro per far entrare il familiare in casa. Al loro arrivo si sono trovati davanti alla macabra scena.

Le indagini

Erano appena le 8:30 della mattinata di ieri quando la sorella della 52enne di Fermo ha provato a mettersi in contatto con la donna, senza però ottenere alcuna risposta. Dopo essersi recata presso la sua abitazione, ha notato la presenza della macchina parcheggiata ancora di fronte casa e, provando a bussare più rumorosamente, ha capito che era successo qualcosa di serio.

All’arrivo dei Vigili del Fuoco, ci sono voluti pochi minuti perchè la porta di casa fosse aperta e si sono così ritrovati di fronte alla macabra scoperta. La donna è stata trovata priva di vita in cucina, distesa in una pozza di sangue a causa della profonda ferita che aveva sulla nuca. Alcune tracce di sangue sono state anche ritrovate sulle scale dell’abitazione.

Non è stata esclusa la pista dell’omicidio, ma se questa dovesse rivelarsi esatta, si pensa che l’assassino avesse le chiavi di casa della 52enne poichè non sono state riscontrate effrazioni alla porta d’entrata. Per ora però, gli inquirenti sembrerebbero optare per una morte accidentale. Secondo loro, infatti, la 52enne, che soffriva d’asma, sarebbe stata colpita da un malore mentre scendeva le scale e, avendo colpito la testa, sarebbe morta mentre cercava di raggiungere la cucina per chiedere aiuto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Qualsiasi siano le cause della sua morte, una famiglia rimane in lutto per la scomparsa di un familiare. A loro vanno i nostri pensieri più sinceri ed il nostro caloroso abbraccio. Con la speranza che questa storia possa presto fare chiarezza su quanto accaduto nella giornata di ieri, e se possibile, possa dare un po' di pace a chi ora sta soffrendo per questa perdita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!