Iscriviti

Fanno sesso sullo scoglio più alto, i bagnanti riprendono tutto con il cellulare. Il video è virale

Una coppia di amanti in provincia di Lecce ha deciso di avere un rapporto sessuale sulla "sfinge" di Marina di Malendugno. Lo scoglio scelto è il più alto ed il più esposto: tutti i bagnanti hanno ripreso la scena che è diventata virale sul web.

Cronaca
Pubblicato il 25 agosto 2020, alle ore 16:45

Mi piace
11
8
Fanno sesso sullo scoglio più alto, i bagnanti riprendono tutto con il cellulare. Il video è virale

Una coppia di giovani amanti si è diretta su uno scoglio chiamato “il tafaluro“, più conosciuto con il nome di “Sfinge del Salento“. La coppia giunta sul lugo ha deciso di avere un rapporto sessuale proprio in cima a quello scoglio, ben visibile da tutti i presenti.

Pare che la coppia ha deciso di appartarsi su questo scoglio senza considerare che è il più alto di tutti ed anche il più visibile. I giovani non hanno considerato l’orario, che rende la spiaggia molto frequentata: il loro intento di isolamento sulla spiaggia non è andato a buon fine poiché quella zona è ben visibile da tutta la spiaggia.

Tutti coloro che erano in spiaggia hanno potuto assistere alla loro performance, e molti degli spettatori hanno immortalato la scena con un video attraverso i loro smartphone ed in poco tempo le immagini sono diventate virali saltando da uno schermo all’altro.

Le immagini in questione sono state riprese dalla “Torre Sant’Andrea” in provincia di Lecce nella Marina di Malendugno. L’identità delle due persone rimane tuttora un mistero e non si sa se siano abitanti del luogo oppure dei turisti. Quel che è certo che hanno avuto un rapporto in bella vista a pochi passi dalla spiaggia e che tutti li hanno visti.

Grazia alle riprese dei bagnanti fatte con il loro telefono, il video è diventato immediatamente popolare sul web ed è stato ricondiviso moltissime volte. Al momento l’indagine sul video per risalire all’identità delle persone è in corso: è probabile che una volta rintracciate, le due persone verranno multate.

Questa non è la prima volta che si verificano scene del genere nel Salento: un caso precedente riguarda una discoteca di Riobo, vicino alla scritta luminosa della pista da ballo. Un altro caso si è svolto a Gallipoli, dove altre persone hanno avuto rapporti sessuali davanti a tutti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Che assurdità: non possono appartarsi invece di mettersi in vista davanti a tutti. Ora se li beccano si prendono una bella multa e gli sta bene. Il comportamento è imprudente ed irrispettoso. Se c'erano dei bambini in spiaggia, si sarebbe creata una situazione di imbarazzo. Sicuramente qualcuno li ha riconosciuti: che figuraccia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!