Iscriviti

Denise Pipitone, archiviata indagine su Anna Corona: la reazione di Piera Maggio

La procura di Marsala ha chiesto l'archiviazione delle indagini sulla madre di Jessica Pulizzi relativamente alla scomparsa della figlia di Piera Maggio e Piero Pulizzi.

Cronaca
Pubblicato il 17 settembre 2021, alle ore 19:33

Mi piace
0
0
Denise Pipitone, archiviata indagine su Anna Corona: la reazione di Piera Maggio

Il caso Denise Pipitone continua ad arricchirsi di nuovi colpi di scena. Nelle ultime ore si è appreso che la posizione di Anna Corona nel processo sul sequestro e la scomparsa della figlia di Piera Maggio potrebbe essere archiviata. Pare che la Procura di Marsala si sarebbe mossa in tal senso, ritenendo innocente l’ex moglie di Piero Pulizzi.

La Corona è la madre di Jessica Pulizzi, quest’ultima è stata processata e poi assolta per concorso nel sequestro della bambina sparita 17 anni fa a Mazara del Valle. Stessa richiesta di archiviazione anche per Giuseppe Della Chiave. Lo zio Battista aveva dichiarato di averlo visto con la bambina il giorno della scomparsa.

La conferma della richiesta di archiviazione della posizione di Anna Corona e di Della Chiave è arrivata dall’avvocato della madre di Denise, Giacomo Frazzitta, in diretta a Ore 14: Come previsto dal codice di procedura civile ancora non è detta l’ultima parola, poiché il legale di Piera Maggio può fare opposizione alla richiesta di archiviazione.

Nel caso in cui ciò non fosse possibile, la famiglia di Denise Pipitone dovrà trovare nuovi spunti per far ripartire le indagini. Nel frattempo a sollevare un polverone mediatico è un’altra notizia che riguarda Anna Corona. La donna ha iniziato a lavorare come collaboratrice scolastica in un istituto di Palermo.

Ma i genitori degli alunni hanno manifestato dubbi e perplessità su una scelta del genere. L’ombra del sospetto oltre ogni decisione e sentenza del Tribunale, si addensa ancora su di lei. Ai giornalista che hanno cercato di strappare una dichiarazione, la Corona non ha voluto dire nulla. Alcuni genitori, intervistati a Pomeriggio Cinque, hanno dichiarano che appare una scelta umanamente immorale quella di fare stare la Corona in una scuola a contatto con dei bambini della stessa età che aveva Denise al momento della sua scomparsa. 

Secondo la legge italiana Anna Corona è innocente, quindi ha il pieno diritto di ricoprire quel ruolo. In un post su Facebook Piera Maggio ha detto che al momento non commenta la decisione dei giudici. Si riserva di agire dopo aver letto attentamente la documentazione e secondo quanto prevede la normativa vigente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Anna Corona è innocente per la legge italiana. Un duro colpo per Piera maggio e per i tanti che in questi anni hanno puntato il dito contro la madre di Jessica Pulizzi. Chi è il vero colpevole della scomparsa di Denise Pipitone? Perché dopo 17 anni ancora non si fa luce sulla vicenda?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!