Iscriviti
Roma

Davide ed Emanuela sposi: 3 giorni prima hanno perso casa nell’esplosione a Torre Angela

Davide ed Emanuela, la coppia che ha perso casa nell'esplosione a Torre Angela lo scorso 14 settembre, si sono sposati tre giorni dopo la tragedia, nonostante l'attesa di trovare una nuova sistemazione insieme alle loro figlie.

Cronaca
Pubblicato il 22 settembre 2021, alle ore 14:09

Mi piace
0
0
Davide ed Emanuela sposi: 3 giorni prima hanno perso casa nell’esplosione a Torre Angela

Sabato scorso Davide ed Emanuela si sposo sposati e ad immortalare il loro matrimonio ci sono tante foto ricordo in cui appaiono felici, nonostante le difficoltà che hanno dovuto affrontare dopo l’esplosione nella palazzina di Torre Angela.

La coppia è riuscita a coronare il suo sogno d’amore. 38 anni lui, 36 lei, vivevano in via Atteone insieme alle loro due bambine quando all’improvviso, la mattina presto, c’è stato un crollo ed è andata a fuoco parte dell’edificio al civico 136, in cui, all’interno di appartamenti diversi, vivono zii, genitori dello sposo e nonni.

La sistemazione provvisoria

Temporaneamente, la coppia di neo-sposi, assieme alle figlie, è stata accolta dal Bed&Breakfast in zona Castel Giubileo, in attesa di trovare un’altra sistemazione. Tre giorni dopo aver perso la casa, si sono sposati, anche perchè il loro matrimonio era stato rimandato già da aprile 2020, a causa del Covid.

Emanuela appare radiosa, con il suo abito bianco, accanto al marito, che sfoggia il suo vestito da matrimonio (quello che è riuscito a salvare dal crollo). Per la sposa, nessun problema, dato che il suo bellissimo abito non era stato ancora ritirato dalla boutique. Davide, grazie all’intervento dei vigili del fuoco, ha salvato giacca e pantalone, per poi prendere le bimbe in braccio e uscire di corsa dall’abitazione, per mettersi in salvo nel prato antistante l’edificio assieme ai familiari.

La raccolta fondi

Gli amici di Davide, per aiutare la sua famiglia ad andare avanti dopo l’esplosione a Torre Angela, hanno realizzato una raccolta fondi, condivisa sui social network. Davide non è riuscito a trattenere la sua emozione, dicendo, in un’intervista a Fanpage.it, di essere rimasto colpito dal cuore di chi non lo conosce ma sta donando, ringraziando tutti per l’aiuto necessario a ricominciare. Infondo i coniugi non hanno mai nascosto che il loro matrimonio avrebbe rappresentato una ripartenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - I miei più sinceri auguri a Davide ed Emanuela per il loro matrimonio, coronato dopo la pandemia e il crollo della palazzina che ha distrutto la loro abitazione. Mi auguro che presto la loro vita possa riprendere, grazie all'aiuto di tante persone solidali, dal buon cuore, che stanno aderendo alla raccolta fondi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!