Iscriviti
Torino

Cristiano Ronaldo, un vero campione: visita ai bambini dell’Ospedale Regina Margherita di Torino

Nel corso della vigilia di Natale, il giocatore della Juventus Cristiano Ronaldo ha voluto fare una visita all'ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

Cronaca
Pubblicato il 26 dicembre 2018, alle ore 02:02

Mi piace
2
0
Cristiano Ronaldo, un vero campione: visita ai bambini dell’Ospedale Regina Margherita di Torino

Il 24 dicembre, Cristiano Ronaldo ha compiuto un gesto da vero campione recandosi all’Ospedale infantile Regina Margherita di Torino dove ha incontrato i bambini. Nel corso di questa visita, in cui ha voluto regalare un sorriso ai bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica, è stato accompagnato dalla fidanzata Georgina.

Ronaldo ha incontrato i bambini anche con la presenza del direttore sanitario, Giovanni La Valle, e la professoressa Franca Fagioli. Si tratta di un gesto che mostra la grande umanità del calciatore della Juventus che sarà impegnata mercoledì 26 dicembre nella partita contro l’Atalanta, a Bergamo.

Parliamo di un incontro molto difficile per i bianconeri e, nel frattempo, Cristiano si è reso artefice di un’iniziativa importante, facendo realizzare il sogno di molti bambini desiderosi di incontrare il loro idolo.

L’appello lanciato al calciatore della Juventus, Cristiano Ronaldo

Inoltre, la madre di un bambino ha lanciato un appello a Cristiano Ronaldo, chiedendo all’attaccante di andare a trovare il figlio. Si tratta di Gabriel Di Nembro, un bambino di dieci anni di origini bergamasche che sogna una visita da parte del calciatore portoghese.

Gabriel è ricoverato all’ospedale Papa Giovanni a causa di una leucemia mieloide acuta, e vorrebbe esaudire il sogno di avere un incontro con il numero uno della Juventus. Daniela, la madre del bambino, ha lanciato un appello al calciatore chiedendogli questa possibilità attraverso queste parole: “Sono la mamma di Gabriel, un bel bambino di dieci anni che dal venti giugno è ricoverato al Papa Giovanni per giocare la partita più difficile, quella della vita”.

La madre ha spiegato che il figlio vorrebbe incontrare Cristiano Ronaldo, o qualche altro giocatore della Juventus, poichè i bianconeri il 26 dicembre sono a Bergamo per la partita contro l’Atalanta. Dunque, sarebbe un regalo speciale, e ci sono i presupposti per poter realizzare questo sogno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Cristiano Ronaldo ha dimostrato di essere un grande campione che ha realizzato il sogno di molti bambini che volevano incontrare il loro idolo. Deve essere sottolineata l'umanità del calciatore e si spera che possa andare a trovare anche il piccolo Gabriel Di Nembro, dopo l'appello lanciato dalla madre per far esaudire il sogno del figlio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!