Iscriviti

Cremona, uccide la madre a coltellate e poi fugge: ricercato

Il dramma poco dopo l'orario di pranzo oggi a Cremona, sul posto ci sono i poliziotti con giubotti antiproiettile. Aperte le ricerche per rintracciare l'autore del crimine, che sarebbe un ragazzo di 20 anni. Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto.

Cronaca
Pubblicato il 23 settembre 2021, alle ore 15:05

Mi piace
0
0
Cremona, uccide la madre a coltellate e poi fugge: ricercato

Una terribile tragedia si è verificata oggi a Cremona, poco dopo l’orario di pranzo. Secondo quanto riferiscono i media locali, un ragazzo di circa 20 anni avrebbe ucciso la madre a coltellate, poi è fuggito. Adesso è caccia al killer. Al momento sono poche e frammentarie le notizie che giungono dalla Lombardia. Sotto shock i residenti del quartiere Cambonino, lì dove è avvenuto il dramma. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato con giubotti antiproiettile, i sanitari del 118 e i paramedici, che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso della donna. 

La tragedia è avvenuta in via Panfilo Nuvolone. Non si sa precisamente che cosa sia successo. La presenza di forze dell’ordine in modo massiccio, unita a quella dei soccorritori, hanno gettato in apprensione il quartiere e gli abitanti stanno seguendo con una certa tensione quello che sta succedendo. Adesso è partita la caccia all’uomo. Non si hanno informazioni circa le generalità dell’aggressore e della vittima

Sotto shock la città

La notizia di quanto accaduto si è sparsa in brevissimo tempo in tutta la città, destando sgomento tra gli abitanti. La Polizia sta cercando dappertutto il giovane. L’omicidio è avvenuto in un appartamento situato al quinto piano di una palazzina. Le forze dell’ordine hanno eseguito tutti i rilievi del caso. 

Secondo quanto riferisce Il Giorno, sarebbe stato il marito della donna a dare l’allarme una volta tornato a casa da lavoro. Sembra che il figlio fosse in cura a causa di alcuni problemi psichici. Al momento del deitto madre e figlio sarebbero stati da soli in casa, non è dato sapere se qualcuno abbia sentito nulla. 

Si tratta del secondo episodio del genere che avviene in Lombardia nel giro di pochi mesi. Si ricorderà infatti il caso della 15enne che diversi mesi addietro uccise la madre a Treviglio: la giovane, in quell’occasione, dichiarò che non voleva uccidere la donna, ma soltanto spaventarla. Il delitto avvenne al culmine di una lite tra madre e figlia per una faccenda domestica. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un terribile delitto quello avvenuto a Cremona, dove questa mamma è stata uccisa dal figlio. Non si sa che cosa abbia portato il giovane ad agire in questa maniera nei confronti del genitore. Sotto shock l'intera comunità e gli abitanti del quartiere, che si sono trovati davanti all'improvviso numerose pattuglie delle forze dell'ordine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!