Iscriviti
Genova

Covid-19, Matteo Bassetti a Fanpage: "Il Natale sarà salvo"

Secondo l'infettivologo del San Martino di Genova ci attende un Natale tutto sommato tranquillo, anche se in questo periodo si sta assistendo ad un aumento, lieve, dei contagi e dei ricoveri per Covid-19. "Dobbiamo convincere i più scettici".

Cronaca
Pubblicato il 9 novembre 2021, alle ore 15:36

Mi piace
0
0
Covid-19, Matteo Bassetti a Fanpage: "Il Natale sarà salvo"

La pandemia di Covid-19 continua ad interessare il mondo intero, anche l’Italia, dove sembra che però i numeri siano molto più contenuti rispetto al resto d’Europa, dove si sta assistendo ad un aumento dei contagi e dei ricoveri per Covid-19. Secondo Matteo Bassetti, infettivologo e primario di malattie infettive del San Martino di Genova, questo aumento era atteso e non c’è bisogno di preoccuparsi. In Europa, spiega Bassetti, si sta verificando quella che viene chiamata appunto quarta ondata

“Da noi vediamo che il virus sta rialzando la testa ma come ampiamente atteso. Avevamo già detto che avremmo avuto un aumento dei contagi tra la seconda e la terza settimana di ottobre, non li abbiamo visti solo perché abbiamo avuto un settembre e un ottobre che sembrava di stare a luglio. Da un paio di settimane anche da noi il freddo ha fatto capolino, la gente sta di meno all’aperto e più al chiuso e quindi si infetta di più” – così ha detto Bassetti intervistato dai colleghi della testata giornalistica Fanpage

Continuare le vaccinazioni

Bassetti ha informato che nel nostro Paese la differenza la stanno facendo le vaccinazioni, con un’ampia fetta della popolazione che ormai ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino. “Dobbiamo convincere i più scettici” – afferma Bassetti rivolgendosi ai giornalisti – “anche perché i dati mi paiono talmente evidenti e incontrovertibili che tutti i castelli che i no vax hanno costruito stanno cadendo a uno a uno” – così dice l’infettivolgo a Fanpage. 

Bassetti crede che il Green Pass abbia avuto il merito di far aumentare le vaccinazioni nel nostro Paese. L’esperto ha informato che in Italia l’86% degli over 12 ha ricevuto almeno una dose e siamo quindi quasi al 90% indicato dal Generale Figliuolo. “Siamo il secondo o terzo paese in Europa, addirittura per numero di vaccinati rispetto agli abitanti probabilmente il primo” – queste le parole di Matteo Bassetti. 

Insomma per l’infettivologo c’è da stringere i denti ancora per un paio di mesi, forse fino a gennaio, ma Natale quest’anno si potrà passare in maniera tranquilla quasi come gli scorsi anni. Sarà insomma un Natale “salvo”. “C’è un 87% della popolazione over 12 che ha fatto tantissimo e che bisogna ringraziare per questo, perché con la loro vaccinazione stanno messi meglio anche quelli che non si sono vaccinati” – così ha detto ancora l’esperto del San Martino di Genova.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Sono parole molto importanti quelle di Matteo Bassetti, che ci fanno capire di come sia importante vaccinarsi contro il Covid-19 e di come il nostro Paese sia in una situazione molto più favorevole rispetto ad altre nazioni europee, vista l'ala percentuale di vaccinati che ha l'Italia. Resta fondamentale proteggersi contro questa brutta malattia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!