Iscriviti

Covid-19, Ilaria Capua: "Sappiate che la terza dose del vaccino si sente"

La direttrice del One Health Center della Florida è intervenuta ieri sera durante la trasmissione "DiMartedì" andata in onda su La7 e ha messo in guardia la popolazione sul fatto che la terza dose sembra essere leggermente più forte delle altre.

Cronaca
Pubblicato il 27 ottobre 2021, alle ore 14:25

Mi piace
0
0
Covid-19, Ilaria Capua: "Sappiate che la terza dose del vaccino si sente"

“Io ieri ho fatto la cosiddetta terza dose. Insomma, diciamo che si sente, ecco. Quindi è una stimolazione aggiuntiva che avviene per moltissimi tipi di vaccini… però insomma alle persone che adesso si vaccineranno sappiate che si sente: ve lo dico in modo tale che poi dopo non vengano fuori chissà quali storie”. Queste sono le parole di Ilaria Capua, virologa e direttrice del One Health Center della Florida, che ieri sera è intervenuta alla trasmissione “DiMartedì” andata in onda su La7 e condotta da Giovanni Floris

Insomma secondo quanto dichiarato dalla professoressa Capua la terza dose del vaccino anti Covid dovrebbe essere leggermente più forte delle altre, ma si tratta di un passaggio necessario per poter completare il ciclo vaccinale ed essere immunizzati contro le varianti del Covid-19, che sempre più dilagano in Europa e nel mondo. Per Pierpaolo Sileri, sottosegratario alla Salute, la terza dose potrebbe interessare tutta la popolazione che ha già ricevuto le altre dosi di vaccinazione. 

Richiamo anche per J&J

Anche chi ha fatto il vaccino monodose Johnson & Johnson dovrebbe fare un richiamo, che sarà effettuato però con uno dei due vaccini a mRna, ovvero Pfizer o Moderna. La Capua ha quindi sottolineato che al momento l’unico modo che abbiamo per poter uscire dalla pandemia e tenere il virus sotto controllo è la vaccinazione. 

L’esperta ha anche confermato, tra l’altro, che in Italia la situazione epidemica adesso è migliore che in altri Paese. C’è da dire, infatti, che sul nostro territorio nazionale, oltre ai vaccini, vengono mantenute anche le minime misure di sicurezza per proteggersi dal contagio, ciò l’indossare la mascherina negli ambienti affollati e igienizzare le mani in maniera frequente. E sono tanti gli scienziati che dicono di come la sola vaccinazione non basti ad uscire dall’emergenza. 

La Capua ha precisato che la pandemia è stata messa come in un recinto, “ma è chiaro anche che bisognerà iniziare a fare le dosi di richiamo, perché pochissimi vaccini durano tutta la vita, quindi molti programmi di vaccinazione prevedono tre interventi, alcuni prevedono un intervento l’anno”. La professoressa ha poi invitato la popolazione a vaccinarsi anche contro l’influenza, cosa che lei ha già fatto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Sono parole molto importanti quelle di Ilaria Capua, che ci fanno capire di come sia buona cosa vaccinarsi contro il Covid-19, che adesso sta tenendo in guardia gli esperti con le sue varianti. Bisogna sapere che i vaccini anti Covid sono sicuri ed efficaci e che non c'è nessun motivo per poter dubitare di tali farmaci, che il più delle volte o non hanno effetti collaterali, oppure gli hanno in minima parte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!