Iscriviti
Napoli

Covid-19, a Pozzuoli due anziani coniugi muoiono a poche ore di distanza

Entrambi stroncati dalla malattia che avevano contratto una ventina di giorni addietro, nelle ultime 24 ore nella cittadina sono risultate positive altre 25 persone su 391 tamponi analizzati. Nella cittadina campana oltre 70 morti da inizio pandemia.

Cronaca
Pubblicato il 2 maggio 2021, alle ore 13:58

Mi piace
0
0
Covid-19, a Pozzuoli due anziani coniugi muoiono a poche ore di distanza

Due anziani coniugi nelle scorse ore sono stati stroncati dal Covid-19. Entrambi sono morti a pochissime ore di distanza l’uno dall’altra. Il dramma è accaduto a Pozzuoli, in provincia di Napoli.

Gli anziani erano residenti nella frazione di Monterusciello e una ventina di giorni fa sono risultati positivi alla malattia. Le loro condizioni si sono aggravte nel giro di poco tempo: sono stati inutili i tentativi di curarli da parte dei medici. Prima è morto il marito, poi la moglie nel giro di qualche ora. 

La notizia viene confermata anche dal sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, il quale ha informato che tra marzo e aprile altre sedici persone hanno perso la vita a causa del Covid nel comune campano. In totale sono 72 le persone decedute in città a causa dell’infezione da Sars-CoV-2, che sta continuando a mietere vittime e contagi in tutto il mondo. L’Italia è tra l’altro uno dei paesi più colpiti dalla pandemia. A Pozzuoli è altissima l’attenzione per quanto riguarda i contagi. 

Tante tragedie simili

Nelle ultime 24 ore nel comune puteolano si sono registrate altre 25 infezioni su 391 tamponi analizzati. Nella cittadina sono 560 le persone risultate fino ad ora positive al Covid: tutte loro sono in quarantena presso il loro domicilio, mentre solo 4 di loro si trovao ricoverati negli ospedali della zona in quanto necessitano di cure. 

Nel comune campano da inizio pandemia sono state contagiate 5.234 persone. Nella giornata dell’1 maggio si sono registrati inoltre 29 guariti. Sono numeri importanti per la cittadina di Pozzuoli, per questo le forze dell’ordine continuano a controllare che la gente del posto rispetti le regole anti pandemia. 

Il dramma dei due anziani coniugi deceduti per Covid-19  ha scosso la comunità puteolana. Per motivi di privacy le generalità delle due vittime non sono state rese note. Purtroppo in Italia si sono verificati molti casi simili da inizio pandemia: il coronavirus ha infatti sterminato intere famiglie, e per questo non deve essere una malattia da sottovalutare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Notizie tristi come questa ci fanno capire di quanto il Covid possa essere pericoloso. Rispettare le regole è un dovere di tutti noi, altrimenti non usciremo più dall'emergenza sanitaria. Questi due anziani sono entrati in un ospedale e poi non si sono visti più dopo un'esistenza passata insieme. Riflettiamo bene su quello che sta succedendo e facciamoci un esame di coscienza, tutti, nessuno escluso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!