Iscriviti

Coronavirus: Sondalo inizia la sperimentazione con il Tocilizumab

Covid-19: colpita la nostra penisola, i dati più significativi sono in Lombardia. Sondalo ha avviato la sperimentazione contro il Coronavirus con il Tocilizumab.

Cronaca
Pubblicato il 22 aprile 2020, alle ore 09:30

Mi piace
Coronavirus: Sondalo inizia la sperimentazione con il Tocilizumab

La malattia nata dal nuovo Coronavirus è stata rinominata “COVID-19” (“CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” ovvero l’anno in cui ha fatto la sua comparsa). A spiegare il nome con il quale è stata identificata questa influenza è stato il Direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in data 11 febbraio 2020. Questa influenza si è diffusa in tutto il mondo, in particolare modo il nostro paese è uno di quelli nei quali si è verificato il più alto numero di contagi.

La regione Lombardia è stata tra le più colpite e anche nella città di Sondrio si sono registrati dei casi. I primi decessi con tampone positivo al Covid-19 sono avvenuti nella casa di riposo di Sondrio. I soggetti deceduti sono due donne che erano ricoverate nella struttura di via don Guanella. All’ospedale Morelli di Sondalo, in provincia di Sondrio, si sta provando la sperimentazione per cercare di contrastare il Covid-19 con il farmaco antiartrite Tocilizumab. Ad esprimersi in merito è il dottor Francesco Inzirillo, nel mentre si registrano nuovi casi anche in Valtellina.

Case di riposo di Sondrio: decessi per Covid-19

I decessi dovuti al Coronavirus hanno interessato anche a popolazione degli anziani, ovvero coloro che sono tra i soggetti più fragili e, quindi, maggiormente a rischio. Gli ultimi dati aggiornati riportano numeri significativi per i paesi in provincia di Sondrio, soprattutto se rapportati alla densità degli abitanti.

Nella Rsa di Morbegno i decessi sono stati 42, mentre alla Ambrosetti Paravicini il numero degli anziani deceduti è di 194 dall’inizio del 2020. Il sindaco di Morbegno, Alberto Gavazzi, ha saggiamente cercato di arginare la preoccupazione e il dolore, comprensibili, degli abitanti. Il sindaco è intervenuto asserendo: “Evitiamo di prendere parte a processi di piazza“.

Covid-19: a Sondalo avviata sperimentazione con Tocilizumab

Il Coronavirus sta affliggendo il nostro paese dal secondo mese del 2020. Immane è lo sforzo che ogni giorno i lavoratori, soprattutto quelli coinvolti nel settore sanitario, impiegano per cercare di constare la malattia e per cercare di mantenere una realtà che rientri nella normalità. A Sondalo, in provincia di Sondrio, all’ospedale Morelli è stata avviata una sperimentazione con il Tocilizumab per cercare di contrastare il Coronavirus.

A tal proposito si è espresso Il dottor Francesco Inzirillo, che ha così esordito: “In questo periodo a Sondalo stiamo testando il Tocilizumab sulla base di una adeguata selezione di pazienti e secondo un protocollo standardizzato. Funziona? I risultati li vedremo! Non è una cosa immediata“. La situazione sembra migliorare in Valtellina per quanto riguarda i decessi ed i contagi, ma il virus non è stato sconfitto. La dottoressa Chiara Rebucci, infettivologa, valtellinese di Tirano, impegnata nei reparti Covid-19, ha affermato che il virus è ancora in circolazione, anche in Valtellina: anche se la situazione è diversa rispetto a qualche giorno fa, il rischio permane.

Coronavirus: cos’è e i dati in Lombardia

Il Covid-19 fa parte di una famiglia di virus che causano malattie comuni come il raffreddore, ma che possono anche portare alla Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e alla Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). La loro forma di una piccola corona gli è valsa il nome di Coronavirus: sono già noti dagli anni ’60 sintomi come febbre, stanchezza e tosse secca. 

Alcuni pazienti possono essere provati da dolori ai muscoli e congestione nasale. Questi sintomi sono generalmente lievi e iniziano gradualmente. Gli ultimi dati diffusi dalla Protezione Civile ci permettono di sperare che solo in Lombardia i contagi sono stati 64.135 totali, oggi scesi a 33.434. Milano è la città dove il numero dei contagiati rimane più alto con il dato significativo di 15.277 soggetti colpiti, Sondrio conta 866 contagiati. In totale sono stati eseguiti 243.153 tamponi nella sola regione Lombardia e i guariti sono 18.850.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!