Iscriviti

Coronavirus, Bertolaso: “Sono positivo al Covid-19. Vincerò la battaglia”

Guido Bertolaso ha contratto il coronavirus. E' di pochi minuti fa l'annuncio dello stesso ex capo della protezione civile richiamato in questi giorni dalla Lombardia

Cronaca
Pubblicato il 24 marzo 2020, alle ore 13:20

Mi piace
1
0

Guido Bertolaso positivo al Coronavirus. E’ di pochi minuti fa l’annuncio di Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile in quest giorni richiamato in Lombardia come consulente per la gestione dell’emergenza e l’allestimento del nuovo ospedale dedicato proprio al Covid 19.

“Sono positivo al Covid-19. Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata del mio paese” ha scritto lo stesso Bertolaso sul suo profilo Facebook.

Al momento le sue condizioni sarebbero buone, sempre secondo quanto dichiarato dallo stesso: “Qualche linea di febbre e nessun altro sintomo. Sia io che i miei collaboratori siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Vincerò anche questa battaglia”.

Bertolaso: “Non mi fermo. Vincerò”

Come ha dichiarato lo stesso Bertolaso il suo impegno in sostegno della Lombardia e della costruzione dell’ospedale Fiera non si fermerà.

Nonostante tutto, infatti, Bertolaso continuerà a seguire i lavori e coordinerà la sua squadra. Un impegno costante, quindi, il suo, che non conosce fatica e che neanche il Covid 19 è riuscito a fermare.

Al momento le sue condizioni di salute sono buone per cui riuscirà a mandare avanti le sue attività nonostante i limiti imposti dalla quarantena nella quale si trova.

Un grande apprezzamento in questi minuti arriva da tutto il Paese e da tanti esponenti politici che hanno dichiarato la propria stima e il proprio appoggio per un uomo sceso in campo per aiutare il suo paese e che non si è tirato indietro e non si tirerà indietro nonostante le condizioni di salute.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!