Iscriviti

Condannato James Bulger, il boss che ispirò il film “The Departed”

I giudici hanno emesso il verdetto di colpevolezza per James Bulger, arrestato nel 2011 dopo anni di latitanza. E’ stato uno degli uomini più ricercati d'America dopo Bin Laden

Cronaca
Pubblicato il 22 agosto 2013, alle ore 09:13

Mi piace
0
0
Condannato James Bulger, il boss che ispirò il film “The Departed”
Pubblicità

I giudici del Massachussetts dopo quattro giorni di camera di consiglio hanno ritenuto James Bulger, il boss di Boston, colpevole di 11 omicidi ed altri crimini commessi fra il 1970 e il 1980, quando era a capo della gang Winter Hill, una gang che imperava a South Boston dopo aver eliminato a suon di omicidi la concorrenza di altre bande irlandesi e sgominato la concorrenza italiana.

Il super boss di Southy, come viene chiamata South Boston, viveva in California con la moglie dove si era rifugiato da quando, nel 1994, era diventato nuovamente latitante. L’FBI non aveva mai smesso di cercarlo ed era riuscita ad arrestarlo sono nel 2011, in un appartamento di Santa Monica.

James Bulger che oggi ha 82 anni, era considerato nel giro della mala un tale “duro” che il suo soprannome, “Whitey” (pallido, slavato, smorto) era noto lungo tutta la costa Est degli Stati Uniti.

Per anni e’ stato uno dei “most wanted fugitive”, il nemico pubblico numero 2 degli Stati Uniti dopo Osama Bin Laden, tanto che per arrivare alla sua cattura l’Fbi aveva posto sulla sua testa una taglia da due milioni di dollari. Un capomafia talmente celebre e spietato da ispirare il personaggio interpretato da Jack Nicholson nel film diretto da Martin Scorsese “The Departed”, premio Oscar nel 2006.

James Bulger, tra i vari omicidi, è accusato di aver strangolato con le sue mani due donne, di aver ucciso a sangue freddo con un colpo in testa due uomini dopo averli interrogati per ore e di aver sparato a due uomini mentre uscivano da un ristorante di South Boston. Per anni la sua immagine è stata quella di un uomo duro, ma attento ai meno abbienti: era famoso perché comprava il tacchino per la Festa del Ringraziamento a tante famiglie della working class della città e regalava le medicine a tutto il vicinato. Poi però la sua reputazione di boss dal volto umano venne distrutta quanto si cominciarono a trovare i cadaveri delle sue vittime.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!