Iscriviti
Bologna

Chiara Gualzetti, il post straziante del padre: "C’era una volta, oggi è così"

Fa commuove il post condiviso nelle ultime ore su Facebook da Vincenzo, il padre della giovane 15enne, che è morta nelle scorse settimane per mano di un amico.

Cronaca
Pubblicato il 22 luglio 2021, alle ore 13:59

Mi piace
0
0
Chiara Gualzetti, il post straziante del padre: "C’era una volta, oggi è così"

A tre settimane dalla morte di Chiara Gualzetti, si fa ancora molta fatica ad accettare la notizia. Più di tutti i genitori della giovane, Vincenzo e Giusi, che sono stati travolti da un dolore immane. Aumentato anche dalla modalità con cui è avvenuta la morte della giovane: uccisa brutalmente da un suo coetaneo. 

I genitori della 15enne sono stati destinatari di messaggi di affetto, sostegno e vicinanza provenienti da più parti. I giorni passano e dopo l’interessamento ed il cordoglio di una nazione intera, arrivano puntuali gli assordanti silenzi. E sono proprio questi ultimi a far ancora più rumore e ad apparire distonici ripetto a quanto è accaduto poco prima. 

La vita spezzata di Chiara la si deve ad un gesto di follia di un suo amico. Lui le aveva chiesto di fare una passeggiata. Nulla poteva presagire cosa sarebbe accaduto poco dopo. La giovane si è fidata. E’ uscita di casa con il suo bagaglio pieno di amore ed allegria. Si fidava del suo carnefice. Grazie alla rapidità e alla bravura degli uomini delle forze dell’ordine si è dato un nome e cognome all’assassino di Chiara. 

Ma chi potrà mai lenire il dolore con cui i genitori della giovane 15enne saranno condannati a convivere a vita? Vincenzo e Giusi hanno deciso di aprire una pagina su Facebook – con i loro nomi – che è diventata negli ultimi giorni una sorta di diario. Uno spazio libero di condivisione, un foglio bianco su cui giornalmente possono ricordare la loro amata figlia. 

E condividere con altri il loro grande immenso dolore. Che fa tanto male, come una ferita sanguinante esposta all’acqua salata del mare. Tra gli ultimi scatti condivisi dai genitori, ce ne è uno che ha attirato l’attenzione degli utenti. Uno scatto dove prima si vede Vincenzo sdraiato sul letto al fianco della figlia. Poi un’altra sempre sullo stesso letto ma al posto di Chiara, un cuscino con la sua immagine. 

A commento dello scatto Vincenzo ha deciso di scrivere: “C’era una volta….Oggi, invece è così“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Davanti a dolori di questo tipo non ci sono ricette né consigli che si possono dare a chi sopravvive ed è destinato - meglio condannato - a convivere con queste ferite dell'anima. La vita cambia. Si crea una sorta di linea temporale di demarcazione, che determina il prima ed il dopo. E' uno strazio senza fine, che neanche il tempo riuscirà a lenire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!