Iscriviti

Cesena, tampone anti Covid rimane incastrato nel naso di un paziente: portato al Pronto Soccorso

L'episodio si è verificato negli scorsi giorni a Cesena, dove un uomo è stato portato nel vicino Pronto Soccorso in modo che il tampone potesse essere sfilato senza problemi. Sul posto è intervenuto il 118, l'uomo aveva le "fosse nasali ipertrofiche".

Cronaca
Pubblicato il 28 ottobre 2021, alle ore 09:56

Mi piace
0
0
Cesena, tampone anti Covid rimane incastrato nel naso di un paziente: portato al Pronto Soccorso

Incredibile disavventura negli scorsi giorni a Cesena per un uomo che aveva deciso di sottoporsi al tampone anti Covid. Infatti, secondo quanto riferisce la stampa locale, il bastoncino sarebbe rimasto conficcato nella cavità nasale dello sfortunato paziente. L’uomo, di cui per motivi di privacy non sono state diffuse le generalità, aveva raggiunto il drive through allestito presso l’ospedale Bufalini.

Quando l’infermiere ha cominciato le operazioni di test qualcosa non deve essere andato per il verso giusto. Il tampone è rimasto bloccato nel naso, tanto che non vi era modo di sfilarlo. A questo punto è stata chiamata un’ambulanza del 118, che nel giro di qualche minuto è arrivata sul posto e ha trasportato il paziente in Pronto Soccorso, distante poche decine di metri. Qui i sanitari hanno provveduto a togliere il tampone dal naso del paziente, che è stato dimesso immediatamente senza alcuna conseguenza. 

La prima volta che succede

Il tampone all’uomo è stato tolto nel reparto di otorinolaringoiatria. L’Ausl Romagna ha comunque voluto rassicurare tutti, affermando che episodi simili possono capitare e quello successo a Cesena è il primo caso che accadrebbe in Italia. L’Ausl riferisce che “è quasi certo che il paziente in questione avesse le fosse nasali ipertrofiche una condizione che può rappresentare un rischio in questi casi anche se tutto si risolve sempre senza difficoltà”.

Come già detto tutto si è risolto per il meglio. La notizia è stata riportata anche da numerosi media locali e nazionali, come Leggo e il Corriere di Romagna. In questo periodo, come si sa, sta aumentando in modo consistente il numero dei tamponi anti Covid, questo anche per via di tutti quei lavoratori che non sono ancora vaccinati e che hanno bisogno del Green Pass per poter accedere sul posto di lavoro.

Non è dato sapere per quale motivo questo paziente si fosse recato al Bufalini per poter effettuare il tampone anti Covid. In questi giorni, grazie all’incremento dei test, si stanno trovando sempre più positivi al Covid-19, tanto che la curva dei contagi comincia a puntare verso l’alto, anche se per ora i numeri rimangono abbastanza contenuti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero particolare quello che si è verificato al Bufalini di Cesena, dove questo paziente ha dovuto fare i conti con il tampone che gli si è incastrato nel naso. Sono episodi che si possono verificare e che, come si è visto, si concludono poi senza nessuna conseguenza. Dopo di ciò l'uomo in questione è tornato a casa attendendo l'esito del test.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!