Iscriviti

Cerignola, la sua auto finisce fuori strada: infermiera muore a 24 anni

L'Asl di Cerignola, in provincia di Foggia, esprime tutto il suo cordoglio e vicinanza per la perdita di una giovane infermiera di 24 anni, morta mentre si stava recando al lavoro.

Cronaca
Pubblicato il 7 gennaio 2022, alle ore 11:03

Mi piace
1
0
Cerignola, la sua auto finisce fuori strada: infermiera muore a 24 anni

Gli incidenti stradali sono tra le prime cause di morte e spesso le vittime sono giovani ragazzi e ragazze che tornano da una serata di divertimento oppure imboccano la strada per andare al lavoro. Nicoletta Selvaggio è una di loro, una giovane infermiera, la cui auto è finita fuori strada per la strada di Cerignola, in provincia di Foggia, dove ha perso la vita. Il cordoglio da parte della sua città e dell’azienda in cui presta servizio. 

Nicoletta Selvaggio è una giovane infermiera di 24 anni che è morta in un incidente stradale a Cerignola, in provincia di Foggia, mentre si stava recando al lavoro presso il Presidio di Emergenza Territoriale dove presta servizio dal 2020, sebbene lei sia originaria di Trani. Un incidente mortale che è avvenuto nella giornata dell’Epifania, quindi il 6 gennaio. 

L’incidente che l’ha vista vittima è avvenuto intorno alle 7.30 del 6 gennaio 2022, sebbene non sia ancora molto chiara la dinamica di quanto accaduto. La sua auto, per cause ancora da verificare, è finita fuori strada ribaltandosi più volte all’uscita della statale per Cerignola. Inutili i soccorsi appena giunti sul  luogo dell’impatto. 

Il direttore dell’Asl di Foggia dove la giovane lavorava, Vito Piazzola, ha espresso immediatamente il suo cordoglio con le seguenti parole: “Questa tragedia colpisce tutti noi e ci lascia storditi. Oggi la Puglia ha perso una giovane figlia e una grande lavoratrice. A Nicole va il nostro grazie per il lavoro che ha prestato in questi ultimi, difficili anni, con l’entusiasmo della sua giovane età e con la passione che il suo mestiere richiede”.

Tutta l’azienda si raccoglie intorno alla famiglia che ha perso questa giovane che è descritta da tutti come una ragazza volenterosa, perbene e soprattutto amante del suo mestiere a cui si è dedicata sempre con dedizione. Sarà ricordata come un esempio da emulare e sicuramente lascia un grande vuoto tra i colleghi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Per quei poveri genitori e tutti coloro che la conoscevano l'anno nuovo inizia nel modo peggiore, considerando che devono far fronte alla perdita di questa giovane di 24 anni che si prodigava per gli altri e che era molto benvoluta, ma che ha perso la vita in un folle incidente stradale le cui dinamiche sono ancora tutte da verificare. Un abbraccio alla famiglia per questa immensa perdita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!