Iscriviti

Catania, moglie violenta picchia il marito davanti al figlio: denunciata

Una donna malmena il marito davanti al figlio mandandolo in ospedale con ferite che saranno guaribili in poco tempo. Denunciata per i maltrattamenti arrecati.

Cronaca
Pubblicato il 30 aprile 2021, alle ore 17:38

Mi piace
2
0
Catania, moglie violenta picchia il marito davanti al figlio: denunciata

Si sente spesso parlare di femminicidio, di uomini violenti nei confronti delle donne, ma capita, alcune volte, anche il contrario. Ci sono donne che arrivano a picchiare i mariti usando violenza nei loro confronti. Un fatto simile è accaduto a Catania, dove una donna, in seguito a una violenta discussione, ha riempito di botte il marito, mandandolo in ospedale, davanti agli occhi del figlio. 

Un episodio che ha avuto luogo nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 aprile, quando nell’abitazione è scoppiata una lite furibonda che ha preoccupato gli stessi vicini che si chiedevano cosa stesse succedendo. In breve tempo, da una lite verbale tra i due coniugi, si è arrivati alle botte da parte della donna, per cui l’uomo ha dovuto recarsi in ospedale per le medicazioni alle ferite riportate. L’episodio terribile è accaduto di fronte agli occhi del figlio minore che ha assistito impotente alla scena. 

La donna, che ha dimostrato una violenza inaudita, è stata arrestata per le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni del marito. La polizia è giunta in loco grazie a una segnalazione dei vicini preoccupati da quanto successo e dopo aver sentito le urla provenire dall’abitazione accanto. 

I poliziotti, non appena arrivati, si sono immediatamente resi conto di quanto fosse successo e che la donna avesse aggredito fisicamente il marito davanti agli occhi atterriti e spaventati del figlio e hanno provveduto, all’istante, al suo arresto. In base a quanto racconta la donna, sembra che non fosse la prima volta e che episodi del genere siano molto frequenti. 

Le lesioni subite dal marito non sono gravi e guariranno in due settimane circa. L’uomo ha sporto denuncia, abbandonando il tetto coniugale insieme al figlio. Il Pm di turno, venuto a conoscenza della situazione, ha deciso di convalidare il fermo, disponendo la liberazione della donna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Chissà cosa è scattato nella mente della donna per portarla a essere così violenta nei confronti del marito e mandarlo all'ospedale. Il figlio è un'altra povera vittima silente di questa situazione che, purtroppo, si porterà dietro questa scena per sempre. Se non fossero intervenuti i poliziotti, si sarebbe rischiata, molto probabilmente, una strage.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!