Iscriviti

Un carabiniere arriva sul luogo di un incidente mortale. Non sa che la vittima è la figlia 26enne

Un carabiniere viene chiamato per un incidente mortale e arrivato sul posto scopre che la vittima è la figlia 26enne. Illesa l'amica, che si trovava a bordo con lei. Dai primi rilevamenti pare che la vettura non andasse a velocità troppo elevata. Resta da capire perché la giovane abbia perso il controllo del mezzo

Cronaca
Pubblicato il 26 settembre 2014, alle ore 18:07

Mi piace
0
0
Un carabiniere arriva sul luogo di un incidente mortale. Non sa che la vittima è la figlia 26enne

Un carabiniere arriva sul luogo di un terribile incidente dopo una segnalazione. Non sa che la vittima è la figlia 26enne.

Un evento da brividi quello di cui è stato protagonista questo carabiniere della sezione locale di Pastrengo, in provincia di Verona. L’uomo, come ogni giorno, era in servizio ed in seguito alla segnalazione di un incidente mortale si era recato sul luogo indicato.

Una chiamata come tante, una vittima come tante ne aveva visto nella sua carriera. Ma questa volta tutto è diverso. A fare la differenza il fatto che la vittima era la figlia 26enne. L’uomo, inconsapevole di tutto, si è reso conto del fatto soltanto quando è arrivato sul posto ed ha visto la figlia.

Il carabiniere Nicola Cipriani si era recato sul posto per i rilievi che vengono effettuati solitamente in seguito ad un incidente di questo tipo, ma solo arrivato sul posto ha riconosciuto la figlia, Eleonora Cipriani, 26 anni, nella vittima.

Dalle prime indiscrezioni sembra che l’auto a bordo della quale si trovava la ragazza sia uscita di strada andando a finire sul guard rail, che ha sfondato il parabrezza ed ha colpito alla testa la ragazza, che è morta sul colpo.

L’amica che le stava accanto, invece, è uscita perfettamente illesa dal terribile incidente di cui è stata vittima. Secondo le prime indiscrezioni sembra che la vettura non andasse ad alta velocità per cui rimane da capire per quale motivo la ragazza abbia perso il controllo del mezzo.

Incontenibile la reazione del padre che si è ritrovato dinanzi il cadavere della figlia, che pensava fosse al sicuro. La vittima del terribile incidente per il quale era stato chiamato in veste di carabiniere, invece, era la figlia di questo uomo che ha appreso una delle notizie peggiori per un genitore in un modo tanto brutale.

Una vicenda che ha davvero dell’incredibile e che non può che rattristare.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!