Iscriviti

Cagliari, anziana donna 85enne muore per annegamento

Il 16 giugno 2019 una donna di 85 anni, paraplegica, mentre passeggiava con la figlia in vacanza, ha perso la vita scivolando sulla banchina e cadendo in mare.

Cronaca
Pubblicato il 18 giugno 2019, alle ore 14:49

Mi piace
9
1
Cagliari, anziana donna 85enne muore per annegamento

La tragedia ha avuto luogo domenica 16 giugno 2019: una donna di 85 anni ha perso la vita cadendo nel mare con la sedia a rotelle. Ci troviamo nel porto della città di Teulada, situata nel sud della Sardegna, in provincia di Cagliari.

I carabinieri della Compagnia di Carbonia stanno lavorando per ricostruire gli avvenimenti e per ora fanno riferimento alle telecamere del porto che hanno ripreso l’accaduto. Secondo quanto mostrano i video di sorveglianza, infatti, l’anziana donna stava passeggiando con la figlia sulla banchina. La giovane armeggiava attentamente con il proprio telefonino quando, anche grazie al contributo della elevata pendenza del terreno e dell’ eccessivo peso della sedia a rotelle, l’anziana donna paraplegica viene trascinata nelle acque del mare.

Molti dei presenti non hanno esitato a gettarsi subito in mare nel tentativo di fornire il proprio aiuto e recuperare la donna sana e salva. Purtroppo però, nonostante la tempestività del soccorso e il successivo intervento del 118 e dell’elisoccorso, non c’è stato nulla da fare: la donna non ce l’ha fatta ed è morta per annegamento non molto tempo più tardi.

L’anziana donna era ospite della casa di riposo del posto e si stava godendo una tranquilla giornata di inizio estate accompagnata dalla figlia che era giunta a trovarla direttamente dalla città di Aosta, dove è residente. Una semplice ed innocente passeggiata, per trascorrere le vacanze insieme, si è rivelata una vera e propria tragedia.

Ancora non è chiaro il comportamento della figlia che, mentre spingeva la carrozzina e non avrebbe dovuto fare altro che prestare attenzione alla madre, si intratteneva davanti allo schermo del proprio cellulare. Si potrebbe trattare di una semplice distrazione da parte sua ma, nonostante questo, la donna è indagata per omicidio colposo.

Inultile dire che, nonostante le accuse, dinnanzi ad un avvenimento di tale portata la donna sia ancora scioccata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rosy Manganelli

Rosy Manganelli - Si tratta di una vera e propria tragedia. Immagino l'incommensurabile dolore dietro a questa morte e non voglio spingermi oltre perché è indubbiamente difficile riuscire a dire addio ad una figura così importante come quella della madre, soprattutto se strappata alla vita in un modo così duro e atroce.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!