Iscriviti
Genova

Cade sul bus e viene schiacciato: neonato di 20 giorni muore dopo quasi due mesi di agonia

Il dramma si è verificato lo scorso 28 ottobre a Genova, nella serata di ieri 9 dicembre il tragico epilogo. Il piccolo si trovava ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Gaslini.

Cronaca
Pubblicato il 10 dicembre 2020, alle ore 10:48

Mi piace
0
0
Cade sul bus e viene schiacciato: neonato di 20 giorni muore dopo quasi due mesi di agonia

Non ce l’ha fatta il neonato che nella giornata del 28 ottobre 2020 venne schiacciato contro un sostegno di metallo su un autobus urbano a Genova. Secondo quanto riportano i media locali e nazionali, l’infante, al momento del dramma, si trovava all’interno del mezzo in braccio alla madre. L’autista del bus proprio in quel momento frenò bruscamente, investendo una signora che si trovava a transitare sulle strisce pedonali. La madre del piccolo cadde in avanti, schiacciando il figlio contro il sostegno.

Immediatamente i presenti e lo stesso conducente del mezzo avvisarono i sanitari del 118, che arrivarono sul posto a sirene spiegate. Già all’arrivo dei sanitari le condizioni del piccolo apparvero piuttosto serie, per cui, dopo un intervento, fu ricoverato nel reparto di terapia intensiva al Gaslini. Gli operatori sanitari hanno fatto davvero di tutto per potergli salvare la vita, ma purtroppo tutto è stato vano. 

Quasi due mesi di agonia

Come già detto in apertura, per il bimbo non vi è stato nulla da fare, in quanto è spirato in queste ultime ore. Erano infatti troppo gravi le ferite riportate durante l’impatto contro il sostegno di metallo. Genova Today riferisce che il neonato, all’epoca dell’incidente, avesse solo 20 giorni. Il sinistro avvenne mentre il bus transitava in via Buozzi, arteria stradale situata presso il quaritiere San Teodoro. Sulle cause dell’incidente ci sono ancora in corso le dovute indagini, e non è escluso che, visto gli ultimi sviluppi della vicenda, si possa andare ancora più a fondo alla questione. 

La notizia del decesso del piccolo si è subito diffusa nel capoluogo ligure, destando l’apprensione degli abitanti. Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, il nome della madre del neonato non è stato reso noto. Durante tutto questo tempo trascorso in terapia intensiva il bambino è stato seguito costantemente dall’equipè medica. 

Non è comunque escluso che su questa triste vicenda possano conoscersi ulteriori dettagli nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni. Sul caso, quindi, non ci resta che attendere eventuali riscontri investigativi. Il decesso dell’infante è avvenuto nella serata di ieri 9 dicembre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo quello accaduto a Genova, dove un neonato ha perso la vita dopo essere stato schiacciato su un bus urbano. Ogni anno sono molti gli incidenti stradali che si verificano nel nostro Paese, e in cui perdono la vita giovani vite, e anche molti bambini, per questo bisogna prestare sempre massima attenzione. Sul caso in questione non resta che attende ulteriori riscontri da parte delle autorità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!