Iscriviti

Cade dalla scala mentre pulisce la vetrata nel bar: mamma Giorgia muore a 26 anni

Il dramma in provincia di Lecce nella giornata del 14 gennaio, la donna stava pulendo la vetrata di un bar a Calimera quando è improvvisamente caduta battendo addome e testa contro lo spigolo di un tavolino. La donna è morta ieri 17 gennaio.

Cronaca
Pubblicato il 18 gennaio 2021, alle ore 12:17

Mi piace
1
0
Cade dalla scala mentre pulisce la vetrata nel bar: mamma Giorgia muore a 26 anni

La piccola comunità di Martignano, in provincia di Lecce, è sotto shock per la morte di Giorgia Sergio, giovane 26enne e madre di due bambini piccoli deceduta nella giornata di ieri 17 gennaio presso l’ospedale di Bari. Secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, Giorgia nella giornata del 14 gennaio scorso stava pulendo la vetrata di un bar a Calimera, cittadina situate sempre nel leccese.

Per cause ancora tutte in corso di accertamento, la giovane ha messo in fallo un piede mentre era sulla scala. La Segio ha perso l’equilibrio ed è quindi caduta, battendo violentemente l’addome e la testa contro lo spigolino di un tavolino, che si trovava poco distante. A questo punto sono scattati immediatamente i soccorsi. 

La donna è stata portata in codice rosso presso l’ospedale di Scorrano, dove sarebbe stata anche sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. La sua prognosi restava riservata, ma le sue condizioni erano molto gravi e si è reso necessario il trasporto presso un ospedale sito a Bari, dove purtroppo è deceduta nelle scorse ore dopo giorni di agonia. La scomparsa della 26enne ha lasciato senza parole l’intera comunità, scnonvolta dal dolore per questa triste scomparsa. 

Famigliari e amici distrutti

Martignano è una piccola comunità salentina, per cui Giorgia Sergio era conosciuta in paese. Tutti la ricordano con affetto e infatti sono stati molti i messaggi di cordoglio giunti a mezzo socia. Un’amica le ha augurato buon viaggio. “Continua a sorridere con gli angeli che tanto la tua risata si sentirà anche da qua giù” – così ha ricordato una sua amica scrivendo parole di cordoglio nei confronti della giovane mamma. Secondo quanto riferisce Fanpage, la 26enne era regolarmente registrata e lavorara per una ditta di pulizie. 

Sul caso comunque procedono i carabinieri di Calimera insieme ai tecnici dello Spesal, il servizio di controllo per quanto riguarda la sicurezza sui posti di lavoro. Gli inquirenti vogliono stabilire con precisione che cosa sia accaduto nel bar in cui è avvenuto l’incidente, e quindi capire se ci siano eventuali responsabilità. Per adesso l’inchiesta prosegue nel più stretto riserbo, ma non è escluso che a stretto giro possano conoscersi ulteriori particolari. 

Resta il dolore dei famigliari e dell’intera comunità. Tantissime sono le persone che hanno voluto rendere un ricordo nei confronti di Giorgia Sergio. Una donna, la 26enne, che era davvero ben voluta da tutti. La notizia del decesso della giovane mamma è stata ripresa dai maggiori media locali e nazionali, come il Quotidiano di Puglia. A Martignano è calato il silenzio e la popolazione si è stretta attorno alla famiglia della giovane.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una tragedia assurda quella accaduta in provincia di Lecce e che ha visto vittima una giovane madre di due bimbi piccoli. Nelle prossime ore, o nei prossimi giorni, è possibile che si conoscano ulteriori particolari su quanto accaduto. Il dolore di amici e famigliari, e dell'intera comunità di Martignano è davvero troppo grande.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!