Iscriviti

Bus degli studenti finisce in un canale: paura nel brindisino

Il sinistro questa mattina 5 novembre a San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi. Da chiarire ancora la dinamica dell'incidente, sul posto Vigili del Fuoco, Polizia Locale e 118. Ferita una donna.

Cronaca
Pubblicato il 5 novembre 2022, alle ore 11:21

Mi piace
0
0
Bus degli studenti finisce in un canale: paura nel brindisino

Ascolta questo articolo

Tanta paura questa mattina 5 novembre a San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, dove un autobus è uscito fuori strada finendo in un canale di scolo delle acque piovane che si trovava a margine della carreggiata. L’incidente ha visto coinvolto un bus della Stp Brindisi che trasportava studenti nel comune capoluogo e una Volkswagen Golf station wagon. I due mezzi, per cause ancora tutte in corso di accertamento, si sono scontrati. 

Da una prima, sommaria ricostruzione degli eventi, pare che l’auto abbia impattato contro il bus che procedeva in direzione Brindisi poco dopo l’imbocco della ex SS16. A causare il sinistro forse una manovra di svolta dell’auto in una abitazione privata. Entrambi i veicoli sono finiti all’interno del canale, sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi, in particolare una squadra dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi, la Polizia Locale di San Pietro Vernotico e le ambulanze del 118.

Dinamica da chiarire

La dinamica del sinistro resta ancora comunque tutta da chiarire. A causare lo scontro tra i due veicoli potrebbe anche essere stato l’asfalto reso viscido dalla pioggia che ormai cade incessante nel brindisino dalla serata del 4 novembre. Alla guida della vettura c’era una donna di 60 anni, la quale è stata trasportata all’ospedale Antonio Perrino di Brindisi per gli accertamenti del caso in quanto ha riportato alcune ferite. 

Nessuna conseguenza, invece, nè per l’autista del bus e nè per gli studenti a bordo che sono stati trasferiti in un altro mezzo per raggiungere la scuola. Sul luogo del sinistro sono intervenuti anche i vigilanti dell’agenzia Mondialpol, questo in modo da dare supporto alla viabilità, visto l’intenso traffico sull’arteria stradale in questione.

I mezzi sono stati poi rimossi da un carro attrezzi della ditta Tarantini di San Pietro Vernotico. Nelle prossime ore si potranno conoscere eventualmente ulteriori particolari su quanto accaduto questa mattina sulla ex SS16. Le indagini della Locale continuano anche per addebitare eventuai responsabilità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come purtroppo gli incidenti possano capitare all'improvviso. Fortunatamente questo sinistro non ha causato feriti gravi o vittime anche se per gli studenti e per i conducenti dei veicoli coinvolti tanta deve essere stata la paura. Nelle prossime ore si attendono eventuali aggiornamenti su quanto accaduto a San Pietro Vernotico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!