Iscriviti

Brindisi, vandali distruggono la fontanina di Torre San Gennaro

L'episodio si è verificato nella serata di martedì scorso a Torre San Gennaro, a denunciare la situazione sono i residenti della zona. La fontana è stata divelta, il sindaco di Torchiarolo ha dichiarato che potrebbe anche non essere rimessa in funzione.

Cronaca
Pubblicato il 5 agosto 2021, alle ore 13:10

Mi piace
0
0
Brindisi, vandali distruggono la fontanina di Torre San Gennaro

Dopo Campo di Mare, adesso è toccato alla marina di Torre San Gennaro, nel comune di Torchiarolo, fare i conti con il vandalismo. Nella serata di martedì scorso, infatti, alcuni teppisti hanno distrutto la fontanina che serviva alle persone del posto per potersi rifornire di acqua potabile. La marina ha la rete dell’Acquedotto, ma quella fontana era comunque molto utilizzata, un bene pubblico che adesso rischia di scomparire per sempre. I residenti affermano che a danneggiare la fontana siano stati dei ragazzi che aspettavano l’autobus

Il fatto si è verificato tra via Viareggio e via Taormina, nel pieno centro della marina brindisina. Il bene era collocato sulla piazzola spartitraffico, lì dove appunto si trova anche la fermata dei bus che conducono verso San Pietro Vernotico, Torchiarolo, Cellino San Marco, Tuturano e Brindisi. Il sindaco di Torchiarolo, Elio Ciccarese, ha affermato che nelle prossime ore si vedrà se la fontana potrà essere riparata o meno. Se così non fosse, sarebbe difficile che venga rimpiazzata. 

Danneggiate anche automobili

I residenti, in alcuni post su Facebook, hanno dichiarato che i vandali avrebbero anche danneggiato alcune vetture che si trovavano in sosta nella zona. Sul posto si è recata subito una pattuglia della Polizia Locale: gli agenti hanno provveduto alla chiusura del contatore centrale dell’acqua e a mettere in sicurezza l’area, adagiando la colonnina della fontana per terra, questo in modo che nessuno potesse farsi male. 

In queste ore vi è stato un altro sopralluogo dei tecnici del comune. “Certamente si tratta di un servizio utile ma purtroppo c’è chi ne approfitta e riempie cisterne per innaffiare i campi. Le bollette a carico del Comune sono esagerate, si tratta di migliaia di euro, se aumentano le spese saremo costretti ad aumentare le tasse. Purtroppo devo ragionare come un padre di famiglia” – così ha affermato Ciccarese intervendo sul problema dello spreco dell’acqua. Come già detto l’intera marina è dotata dell’allaccio all’Acquedotto Pugliese.

Il primo cittadino invita chi non è ancora riuscito ad allacciarsi alla rete idrica di farlo al più presto. Dobbiamo precisare che la fontanina danneggiata non è di quelle storiche di Acquedotto Pugliese, ma era stata posizionata negli scorsi anni per sopperire alla mancanza di acqua potabile nelle case di Torre San Gennaro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Ancora atti di vandalismo continui sulla costa sud di Brindisi, dove questa piccola fontana, un bene comunque essenziale per la comunità, è stata seriamente danneggiata, con il rischio che non venga più rimessa in funzione. Questi episodi devono essere seriamente puniti dalle autorità. Nella vicina Campo di Mare il comune di San Pietro Vernotico ha deciso di installare delle telecamere contro i vandali per evitare ulteriori problemi sulle spiagge e sullo stesso lungomare. Atti di vera inciviltà questi avvenuti sulla costa sud.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!