Iscriviti

Brindisi, prende sacchi della spazzatura da un bidone e colpisce due studentesse

Lo sconcertante episodio si è verificato ieri mattina a Brindisi, davanti al Liceo "Ettore Palumbo". La persona che ha lanciato la spazzatura contro le due giovani ha anche pronunciato improperi nei loro confronti. Sul posto il personale della Digos.

Cronaca
Pubblicato il 30 ottobre 2021, alle ore 10:28

Mi piace
0
0
Brindisi, prende sacchi della spazzatura da un bidone e colpisce due studentesse

Stavano tranquillamente aspettando di entrare a scuola, quando all’improvviso sono state colpite da alcuni sacchetti pieni di spazzatura. Sconcerto a Brindisi nella mattinata di ieri, quando un folle ha preso di mira due studentesse del Liceo “Ettore Palumbo”. Le ragazze, insieme ad altri loro coetanei, stavano attendendo il suono della campanella per poter entrare in classe. Senza nessun motivo il soggetto, non è noto se sia uomo o donna, ha lanciato contro di loro i sacchi della spazzatura. 

Mentre compiva il gesto ha pronunciato anche improperi offensivi nei loro confronti. Il fatto si è verificato intorno alle ore 8:00 del mattino. Secondo quanto riferisce Brindisi Report, il folle avrebbe preso i sacchi della spazzatura da un bidone dei rifiuti che si trovava nei pressi di un noto supermercato della zona, a poche decine di metri dalla scuola. La persona si è poi dileguata, imprecando ancora, ma fortuatamente non vi è stata nessuna aggressione fisica ai danni delle malcapitate. 

Sul posto la Digos

Le studentesse, sconvolte da quanto accaduto, si sono rivolte subito al personale scolastico. Messa al corrente dei fatti, la dirigente ha chiamato la Questura di Brindisi, che ha fatto intervenire sul posto gli agenti della Digos. La Polizia ha già acquisito i filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza della zona. 

Le due ragazze, anche se scosse dall’accaduto, hanno poi continuano tranquillamente la loro giornata scolastica. Per loro non ci sarebbero state conseguenze fisiche, anche se lo spavento è stato davvero tanto. Gli inquirenti sperano di dare un volto e un nome all’aggressore già a partire dalle prossime ore. 

La persona che ha lanciato i sacchi della spazzatura contro le studentesse pare non sia mai stata vista prima. La notizia di quanto accaduto si è sparsa subito in città, destando lo sgomento e lo sconcerto dei brindisini. Una vicenda davvero insolita sulla quale adesso saranno gli inquirenti a fare chiarezza. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un gesto veramente assurdo quello compiuto da questa persona nei confronti di queste studentesse, che non stavano facendo nulla se non aspettando insieme ai loro coetanei che suonasse la campanella per poter entrare a scuola. Fortunatamente le ragazze non si sono fatte nulla, ma l'aggressione poteva avere anche serie conseguenze.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!