Iscriviti

Brindisi, muore dopo essersi lanciato dal terrazzo: indagini in corso

Tragedia nella mattinata di oggi a Brindisi, dove in pieno centro storico un uomo è stato trovato senza vita. L'ipotesi del gesto volontario sembra essere quella prevalente. Il dramma avvenuto alle prime ore del mattino, indaga la Polizia di Stato.

Cronaca
Pubblicato il 10 settembre 2021, alle ore 14:36

Mi piace
0
0
Brindisi, muore dopo essersi lanciato dal terrazzo: indagini in corso

Una terribile tragedia si è verificata nella mattinata di oggi a Brindisi, alle prime luci dell’alba, quando alcuni passanti hanno notato un corpo senza vita in strada in via Andrea Della Monica, nel pieno centro storico del capoluogo di provincia pugliese. Secondo quanto si apprende dai media locali, tutto è avvenuto intorno alle 5:00 del mattino. Immediatamente sul luogo del fatto di cronaca sono giunti i sanitari del 118 insieme agli uomini della Polizia di Stato e alla Scientifica. Le forze dell’ordine hanno eseguito i rilievi del caso. 

Sul posto anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale i quali sono stati chiamati per una fuga di gas. Nell’androne della palazzina dove abitava l’uomo, e sulle scale, infatti, erano presenti valori di gas oltre la soglie limite. I Vigili del Fuoco sono poi entrati nell’appartamento dove abitava la vittima con un divaricatore, utilizzato per aprire una porta finestra esterna. In questo modo si è scongiurata una esplosione. All’interno dell’appartamento è stata trovata una bombola GPL con un tubo che sembrava tagliato. 

Shock in città

Al momento sono pochi i particolari che si conoscono su questa tragedia. Chi indaga pensa che possa essersi trattato di un gesto volontario. I rilievi sul luogo del dramma sono andati avanti per ore. intorno alle ore 8.45 dalla Procura è arrivato il nulla osta per la rimozione della salma, che comunque rimane a disposizione dei magistrati. Molto probabilmente sul corpo dell’uomo verrà effettuata una autopsia

Le generalità della vittima non sono state rese note, questo sia per motivi di privacy ma anche per la delicatezza della vicenda. L’uomo abitava da solo in un appartamento della palazzina situato al pian terreno. L’edificio consta di quattro piani. I pompieri hanno proceduto a ventilare i locali dove è stata rinvenuta la bombola di gas GPL. 

La notizia di quanto accaduto si è sparsa in breve tempo in città, destando sgomento e sconcerto tra gli abitanti. Nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, forse potranno conoscersi ulteriori dettagli sulla tragedia avvenuta stamane a Brindisi. Si resta quindi in attesa di ulteriori informazioni da parte degli inquirenti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una terribile tragedia quella avvenuta stamane a Brindisi, dove questa persona è stata trovata senza vita in strada, forse a seguito di un gesto volontario. Si tratta di vicende umane assai delicate, per le quali bisogna avere il massimo rispetto. Sul caso si attendoni quindi ulteriori riscontri da parte degli investigatori. Il dramma ha segnato profondamente la comunità brindisina.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!