Iscriviti

Brindisi, focolaio Covid-19 ad un matrimonio: tutti avevano il Green Pass

C'è apprensione a Fasano, in provincia di Brindisi, dove si è sviluppato un focolaio di Covid dopo la festa di un matrimonio. Tutti erano muniti di Green Pass, quel giorno la sposa non stava benissimo. Poche le mascherine indossate quando non si era al tavolo.

Cronaca
Pubblicato il 27 dicembre 2021, alle ore 14:24

Mi piace
0
0
Brindisi, focolaio Covid-19 ad un matrimonio: tutti avevano il Green Pass

Ormai si sa, il coronavirus Sars-CoV-2 ha ricominciato a correre in tutta Europa, anche in Italia. Per questo il Governo ha introdotto importanti misure per poter contenere l’avanzata del contagio. Tra queste c’è appunto l’obbligo del Green Pass, la certificazione che consente appunto solo a vaccinati o guariti dal Covid-19 di poter entrare al chiuso in bar e ristoranti e di partecipare anche alle feste. Qualcosa però a Fasano, centro della provincia di Brindisi, deve essere andato per il verso sbagliato. 

Qui negli scorsi giorni si è tenuto infatti il ricevimento per un matrimonio. Ma il giorno più bello della vita, per sposi ed invitati si è trasformato ben presto in un incubo. Entrambi gli sposi sono stati infatti trovati positivi al Sars-CoV-2 insieme al parrucchiere dello sposo. Positivi al virus anche i membri dello staff che ha truccato la sposa. Al momento sarebbero decine i contagiati, tra cui anche numerose persone che erano invitate al ricevimento.

Si teme maxi-focolaio

Quello che si teme adesso è che il virus possa provocare un maxi-focolaio, in quanto gli invitati alla festa erano 150. Come da regolamento tutti avevano il Green Pass, ed erano quindi vaccinati o guariti dalla malattia Covid-19. Per motivi di privacy il nome della struttura non è stato reso noto.

Secondo quanto si apprende da alcune testimonianze pare che la sposa, il giorno del matrimonio, accusasse dei sintomi influenzali: avrebbe avuto la febbre. Nella sala ricevimenti poi quasi nessuno avrebbe indossato la mascherina, circostanza quest’ultima che potrebbe aver favorito il contagio. 

Tutte le persone risultate positive al Covid sono state quindi messe immediatamente in isolamento. Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo focolaio di Covid scoppiato ad un matrimonio a Fasano. Tutti i contagi starebbero comunque bene, mentre almeno sei attività di Fasano hanno dovuto chiudere i battenti a causa del focolaio scoppiato al matrimonio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come bisogna stare sempre molto attenti in questo periodo. Non bisogna abbassare la guardia contro il Covid anche se si è completamente immunizzati contro la malattia. La guardia deve restare altissime e indossare i dispositivi di protezione è una regola che deve valere sempre in presenza di altre persone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!