Iscriviti

Brindisi, bandito armato di coltello entra in un supermercato: la cassiera reagisce e limita i danni

L'episodio si è verificato a Carovigno, in provincia di Brindisi. Il malvivente è entrato nell'attività commerciale armato di un coltello, ma una cassiera ha reagito nonostante l'arma le fosse puntata contro. Poi dopo è scoppiata a piangere ed è stata soccorsa da una collega.

Cronaca
Pubblicato il 26 luglio 2021, alle ore 18:51

Mi piace
0
0
Brindisi, bandito armato di coltello entra in un supermercato: la cassiera reagisce e limita i danni

I carabineri della stazione di Carovigno, in provincia di Brindisi, sono sulle tracce di un malvivente che nella giornata di giovedì scorso ha fatto irruzione all’interno del supermercato Carrefour situato nella cittadina pugliese. Tutto è cominciato intorno alle ore 14:30, quando il bandito, armato di un coltello, ha fatto irruzione nell’attività commerciale. In quel momento due clienti avevano o appena finito di fare la spesa pagando il conto. Due altre persone aspettavano in fila. All’improvviso il ladro è arrivato con fare minaccioso.

Le signore che avevano appena fatto la spesa si sono date alla fuga, spaventate. Ma è a quel punto che accade qualcosa che nessuno, forse, si sarebbe aspettato. La cassiera che era di turno al registratore, si oppone al malintenzionato. Passano pochi secondi e i due ingaggiano un corpo a corpo. La donna resiste ai colpi del ladro, poi gli scaglia sopra alcuni oggetti. A quel punto il ladro si dirige verso l’altro registratore di cassa, ma in un primo momento non riesce a farla franca

Cassiera coraggiosa

Sempre con il coltello impugnato nella mano, l’uomo si dirige quindi verso il registratore. A quel punto la cassiera non ci pensa due volte e si lancia sopra di lui. Il malvivente cade a terra, poi però a quel punto la cassiera desiste e si rifugia in un angolo soccorsa prontamente da una collega. Poi scoppia a piangere. Il rapinatore passa poi a raccogliere alcune banconote che erano finite sul pavimento. 

Prima di abbandonare l’esercizio commerciale, il ladro è riuscito ad impossessarsi di una parte del denaro contenuto nella cassa difesa dalla dipendente. La titolare dell’esercizio commerciale ha quindi immediatamente chiamato i carabinieri, che hanno subito inviato sul posto una pattuglia per i rilievi del caso.

I filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza sono stati acquisiti dai militari. Non è escluso che il rapinatore abbia le ore contate. L’uomo aveva il volto coperto da un passamontagna. La cassiera che ha affrontato il ladro adesso sta bene, anche se è rimasta sconvolta da quanto accaduto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una cassiera veramente coraggiosa quella che lavora in questo supermercato di Carovigno. La donna, nonostante un'arma puntata contro, ha avuto il coraggio di reagire, limitando comunque i danni all'interno dell'attvità commerciale. Per lei comunque grande è stato lo shock. Questi episodi ci fanno capire che alcune persone non si curano del danno che possono provocare al prossimo, e mettono in atto comportamenti molto pericolosi e reati gravissimi, come appunto le rapine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!