Iscriviti

Brindisi, anziano si dà fuoco all’interno della sua abitazione a San Pietro Vernotico: si indaga

Il dramma questa mattina 6 gennaio, nel giorno dell'Epifania. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione che stanno indagando su quanto accaduto. Il dramma in via Puccini.

Cronaca
Pubblicato il 6 gennaio 2021, alle ore 13:56

Mi piace
0
0
Brindisi, anziano si dà fuoco all’interno della sua abitazione a San Pietro Vernotico: si indaga

Tragedia questa mattina 6 gennaio 2021 a San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi, dove un anziano si sarebbe dato fuoco all’interno della sua abitazione, situata in via Puccini. Ancora non sono note le generalità di questa persona.

Dalle prime indiscrezioni che giungono dalla Puglia, pare che l’uomo sia stato avvolto in pochi minuti dalle fiamme. I soccorsi sono stati tempestivi, ma quando sono arrivati i sanitari del 118 per lui non vi era più nulla da fare, in quanto erano molto gravi le ferite e le ustioni riportare sul corpo. Tutto è accaduto in pochissimi minuti. L’allarme sarebbe stato lanciato dai vicini

Sul luogo del fatto di cronaca sono intervenuti subito i carabinieri della locale stazione, che hanno proceduto ad effettuare tutti i rilievi del caso. Gli inquirenti adesso vogliono capire che cosa abbia spinto l’uomo a compiere il presunto gesto volontario. Non è dato sapere ancora con che sostanza l’anziano ha deciso di farla finita, ma questi particolari saranno sicuramente chiariti nel corso delle prossime ore. Si attendono quindi ulteriori elementi per chiarire le circostanze del dramma. 

La tragedia nel giorno di festa

Il dramma, come già detto in apertura, è avvenuto durante un giorno di festa, quale è appunto quello dell’Epifania. A San Pietro Vernotico, nonostante il lockdown e la zona rossa introdotta dal Governo per contenere la pandemia da Covid-19, sembrava una giornata come tutte le altre. All’improvviso nella piccola cittadina si è sparsa in pochi minuti la notizia della tragedia che ha colpito la comunità. I militari dell’Arma adesso stanno raccogliendo tutti gli elementi del caso per cercare anche un movente intorno al gesto dell’uomo.

Via Puccini è una strada che si trova nel pieno centro abitato di San Pietro Vernotico. I sanitari hanno fatto davvero di tutto per potergli salvare la vita, ma ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. Adesso non è escluso che nelle prossime ore vengano sentiti i vicini, parenti e conoscenti dell’uomo. Non è dato sapere se questa persona avesse dei suoi cari che vivevano in paese e se in passato vi siano stati episodi simili. 

La notizia di quanto accaduto è stata riportata dai principali media locali, come il Nuovo Quotidiano di Puglia, che pubblicato un’ultimora sulle sue pagine online. Un dramma che davvero è tutto da chiarire quello avvenuto a San Pietro. Non è il primo episodio del genere che accade in Italia: si pensi a quanto accaduto a Rescaldina (Milano) qualche giorno fa, quando un 46enne si è dato fuoco davanti agli occhi della madre. Anche in questo caso l’uomo è deceduto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un dramma assurdo quello avvenuto a San Pietro Vernotico questa mattina 6 gennaio. Doveva essere un giorno di festa, ma la notizia ha sconvolto l'intera comunità. Nelle prossime ore si potranno conoscere ulteriori dettagli su questa vicenda. Non si sa, ancora, se si tratti dell'ennesimo dramma della solitudine. Aspettiamo ulteriori riscontri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!