Iscriviti

Brescia, uccide la moglie a coltellate nel garage del condominio

Omicidio questa mattina ad Agnosine, località della Valsabbia, in provincia di Brescia. Un uomo ha ucciso la ex moglie nel palazzo in cui quest'ultima si era trasferita da circa un mese, dopo la separazione con l'assassino. Sul posto i carabinieri.

Cronaca
Pubblicato il 13 settembre 2021, alle ore 13:14

Mi piace
0
0
Brescia, uccide la moglie a coltellate nel garage del condominio

L’ha uccisa massacrandola a coltellate nel garage del palazzo in cui si era trasferita da poco. Un orrendo delitto si è consumato questa mattina ad Agnosine, in Valsabbia, nella provincia di Brescia. Secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, infatti, un uomo ha ucciso la sua ex moglie a coltellate. Poi si è costituito spontaneamente ai carabinieri. Sul luogo del fatto di cronaca sono giunti i militari dell’Arma insieme ai sanitari del 118.

Per la signora non vi era più nulla da fare. Sarebbe passionale il movente del delitto. L’uomo non avrebbe infatti accettato la separazione con la ex moglie, che da un mese era andata a vivere da sola in un appartamento situato in un palazzina. La coppia aveva due figli che sono già grandi. Sono ancora poche e frammentarie le notizie che giungono dalla Lombardia: la vittima, comunque, sarebbe una 46enne, di cui per motivi di privacy preferiamo non rendere note le generalità.

Città sotto hock

Il piccolo centro di Agnosine, località della Comunità Montana della Valsabbia, è sotto shock per quanto avvenuto. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che stanno ancora continuando i sopralluoghi sul luogo del delitto, l’uomo, un 52enne, avrebbe atteso l’ex moglie nell’edificio. Quando l’ha vista l’ha colpita. 

“Parliamo di una famiglia normale, due grandi lavoratori, non si riesce a capire davvero cosa sia scattato nella mente dell’uomo” – queste sono le parole del sidnaco di Agnosine, Giorgio Bontempi, rimasto sconvolto da quanto accaduto. Tra l’altro l’appartamento della donna è situato al terzo piano della palazzina e affaccia proprio sul comune

Nelle prossime ore potranno sicuramente conoscersi ulteriori dettagli su questo assurdo fatto di cronaca che si è verificato in Lombardia. Si tratta dell’ennesimo femminicidio che accade in pochissimi giorni in Italia. Il fenomeno, che sta diventando davvero preoccupante, viene sempre contrastato a dovere dalle forze dell’ordine. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un altro femminicidio in Italia, l'ennesimo in pochissimi giorni. Bisogna assolutamente trovare una soluzione a questo fenomeno, che sta raggiungendo livelli davvero molto preoccupanti nel nostro Paese, ma anche nel mondo. Il piccolo centro di Agnosine adesso è sotto shock per quanto avvenuto e saranno le autorità a stabilire esattamente quanto accaduto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!