Iscriviti

Brescia, treno deraglia a causa di alcuni sassi caduti dalla montagna sui binari

Si sono vissuti momenti di paura questa mattina in Valcamonica a Cedegolo (Brescia) dove un convoglio di Trenord è deragliato tra due strette gallerie a strapiombo sul fiume Oglio. Non si registrano nè feriti in gravi condizioni.

Cronaca
Pubblicato il 1 dicembre 2021, alle ore 14:32

Mi piace
0
0
Brescia, treno deraglia a causa di alcuni sassi caduti dalla montagna sui binari

Si è sfiorata la strage questa mattina in Valcamonica, precisamente nella zona del comune di Cedegolo, in provincia di Brescia, dove un treno è deragliato a causa di alcuni massi caduti dalla montagna sulla strada ferrata. Il macchinista, da quanto si apprende, si è trovato davanti un grosso masso caduto dalla montagna che occupava la linea ferrata. L’impatto è stato inevitabile, con il treno che è finito contro il muro di una galleria. Il convoglio ha riportato seri danni. 

Per i passeggeri all’interno lo spavento è stato tanto, così come per il personale di bordo. Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Ferroviaria, i Vigili del Fuoco e due ambulanze. Il treno viaggiava in direzione sud verso Brescia. Pare che il macchinista sia anche riuscito a frenare non appena il visto il grosso masso sui binari, ma ha potuto fare ben poco per evitare l’impatto. Il treno è rimasto bloccato all’interno della galleria. I soccorsi sono ancora in corso. 

Un punto impervio

L’incidente è avvenuto in un punto piuttosto impervio della montagna, in una zona in cui ci sono due strette gallerie a strapiombo sul fiume Oglio. Alcuni passeggeri hanno riportato delle ferite, comunque di lieve entità. Trenord, la compagnia che gestisce il traffico ferroviario in Lombardia, ha fatto sapere che è già stato istituito un servizio di bus sostitutivo nel tratto interrotto.

Sarebbero state soccorse 12 persone. La circolazione sulla tratta Edolo-Brescia è stata interrotta e verrà ripristinata allorquando i massi saranno stati rimossi dalla linea ferrata. Le autorità stanno anche cercando di capire che cosa sia accaduto e di ricostuire esattamente la dinamica dell’incidente, che, lo ricordiamo, non ha fortunatamente provocato nessuna vittima. 

Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo episodio accaduto in Valcamonica. I massi non avrebbero comunque colpito strade vicine o case della zona. “Per informazioni si consiglia di prestare attenzione agli annunci e ai monitor di stazione e di seguire il proprio treno sull’App Trenord digitando il numero della corsa nella sezione ‘Ricerca’” – così recita una nota di Trenord. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un brutto incidente ferroviario davvero quello avvenuto a Cedegolo, nel bresciano, dove questo treno è deragliato a causa di alcuni massi presenti sui binari che si sono staccati dalla montagna. Fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze per passeggeri e personale di bordo, ma la paura è stata davvero. Una strage evitata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!