Iscriviti

Brescia, deruba un automobilista e poi ha un infarto: ladro salvato dalla vittima del furto

Incredibile episodio a Brescia, in via Cefalonia, dove un uomo di 45 anni di origini tunisine si è avvicinato alla vittima prescelta per il furto cominciando a sgonfiare la ruota della sua macchina. Fuggendo però ha avuto un infarto stramazzando al suolo.

Cronaca
Pubblicato il 11 giugno 2021, alle ore 17:03

Mi piace
0
0
Brescia, deruba un automobilista e poi ha un infarto: ladro salvato dalla vittima del furto

Un episodio a dir poco incredibile si è verificato nella giornata di ieri a Brescia, precisamente in via Cefalonia, dove un ladro di origine tunisine di 45 anni ha avuto un infarto dopo aver derubato un automobilista. Tutto è cominciato quando un uomo ha parcheggiato la sua auto. Improvvisamente il 45enne si è avvicinato alla macchina, cominciando a sgonfiare una gomma. Poi ha atteso che quest’ultima si fosse sgonfiata. A quel punto l’automobilista si è precipitato fuori dal veicolo, lasciando nella vettura il portafoglio e il cellulare sul sedile. 

Mentre il malcapitato cercava di cambiare la ruota sgonfia, il tunisino si è precipitato nella vettura e in pochi secondi ha portato via tutto. Ma la vittima del furto si è accorta di quanto accaduto, e ha cominciato a seguire il ladro. Il 45enne però, dopo pochi secondi, è stramazzato a terra a causa di una malore, un infarto come già detto in apertura. L’automobilista ha prestato subito soccorso al ladro. 

Gesto di solidarietà

Alcuni passanti hanno notato la scena, e anche loro si sono precipitati ad aiutare l’automobilista che cercava di rianimareil 45enne. Sul posto dopo pochi minuti sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale, i quali grazie ad un defibrillatore hanno rianimato l’uomo che è stato portato in codice rosso presso la Poliambulanza

Qui il 45enne risulta ancora ricoverato, ma secondo quanto si apprende dai sanitari le sue condizioni sono stabili e non rischia assolutamente la vita. Il ladro deve quindi ringraziare l’automobilista che ha compiuto un vero gesto di solidarietà, che è servito a salvargli la vita. Il derubato si è ripreso anche il portafogli e il cellulare

Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori dettagli su questo increscioso episodio accaduto a Brescia. La notizia si è sparsa in tutta la città in breve tempo, destando curiosità tra gli abitanti. A breve i medici emetteranno un nuovo bollettino medico sulle condizioni del ladro 45enne. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello avvenuto a Brescia, dove questo ladro ha rischiato la vita dopo aver compiuto un furto ad un automobilista. Le cause del malore sono ancora da accertare, ma queste notizie ci fanno capire che le tragedie possono accadere improvvisamente. L'automobilista ha compiuto davvero un gesto eroico e di grande solidarietà.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!