Iscriviti
Bologna

Bologna , mamma e bambino di 11 mesi aggrediti da uno sconosciuto per strada

Una mamma stava passeggiando con il suo bambino di 11 mesi, quando all'improvviso uno sconosciuto l'ha aggredita gettandola a terra e dopo si è accanito anche sul bambino. Sono intervenuti due passanti per aiutarli.

Cronaca
Pubblicato il 9 febbraio 2019, alle ore 07:13

Mi piace
8
0
Bologna , mamma e bambino di 11 mesi aggrediti da uno sconosciuto per strada

Una brutta avventura quella vissuta da una mamma di 41 anni, lo scorso giovedì nel tardo pomeriggio, verso le 18:15, mentre camminava in via dell’Arcoveggio, a Bologna, in compagnia del suo bambino di soli 11 mesi.

La donna stava spingendo il passeggino, quando un aggressore, senza una ragione, ha iniziato a strattonare, schiaffeggiare e graffiare il piccolo. Nel momento in cui la mamma ha tentato di difenderlo è stata a sua volta strattonata, fino a cadere per terra.

I soccorsi

Ad aiutarli sono intervenuti due automobilisti che, sentendo le urla della donna, si sono fermati ed hanno bloccato l’uomo, mentre altri passanti hanno chiamato le forze dell’ordine e un’ambulanza.

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, l’aggressore era stato già allontanato delle sue vittime; agli agenti non è rimasto altro che prenderlo in consegna. Si tratta di un ragazzo moldavo di 20 anni, residente a Bologna, senza precedenti penali, ma con problemi psichici documentati; era già stato ricoverato in una struttura a Verona. Quando il ragazzo è stato interrogato dagli agenti, era in evidente stato di shock e non ha saputo fornire nessuna spiegazione per il gesto compiuto.

Si è quindi reso necessario un nuovo ricovero nel reparto psichiatrico, questa volta nell’ospedale bolognese, il Sant’Orsola. Inoltre, il ragazzo è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Intanto, la mamma e il bambino, feriti e sotto shock, sono stati accompagnati dal 118 intervenuto sul posto, nell’ospedale Maggiore per i dovuti accertamenti, in codice di media gravità. La mamma accusava forti dolori a un fianco e al collo, mentre il bambino ha riportato lividi e graffi sul viso e sul collo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Non posso neanche immaginare la paura di questa mamma che si è trovata in questa situazione così assurda. Per fortuna dei passanti non hanno esitato ad intervenire per aiutarli, altrimenti non si sa cosa sarebbe potuto accadere. Non capisco neanche come mai un ragazzo con evidenti problemi psichici fosse da solo in giro per strada, poteva fare del male a chiunque

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!