Iscriviti
Bologna

Bologna, famiglia pubblica un annuncio alquanto bizzarro: "Cercasi nonni adottivi"

Un 35enne di Bologna ha postato un annuncio alquanto bizzarro che però pare aver riscosso moltissimo successo. Stando a quanto raccontato dall'uomo è stato contattato da quasi 200 persone.

Cronaca
Pubblicato il 8 agosto 2018, alle ore 19:02

Mi piace
7
0
Bologna, famiglia pubblica un annuncio alquanto bizzarro: "Cercasi nonni adottivi"

Tutti coloro i quali si dilettano a seguire i vari annunci e le occasioni soprattutto su Facebook, negli utlimi giorni hanno visto comparire un messaggio di richiesta alquanto insolito e bizzarro che, invece di cose, era alla ricerca di persone. Nella pagina Offro/Cerco di Bologna, un uomo di 35 anni e padre di famiglia, ha postato un annuncio nel quale ricercava genitori o nonni adottivi con cui passare il tempo.

Una richiesta alquanto insolita ma dettata soprattutto dalla continua solitudine della famiglia, costretta a restarsene per 12 anni nella città emiliana lontano dagli affetti e dalle persone importanti. “Cercasi genitori o nonni adottivi. Siamo una famiglia di 4 persone: 2 adulti, io e mia moglie, e 2 bambini 10 e 6 anni, i nostri figli. Siamo soli a Bologna da più di 12 anni e vorremmo avere qualcuno da abbracciare e da passare la domenica in famiglia, qualcuno da poter condividere gioie e problemi. Un abbraccio sincero. Dico queste parole col cuore“ recitava infatti l’annuncio.

La richiesta, dopo aver scatenato moltissime perplessità e commenti sarcastici, ha però ottenuto anche tantissime risposte positive. Molte sono state infatti le persone che si sono dette disponibili ad incontrare questa insolita famiglia bolognese per parlare con loro e condividere le “gioie ed i problemi” della quotidianità.

Quasi 200 persone hanno risposto all’annuncio lasciando senza parole il 35enne che mai avrebbe pensato ad un tale successo. Proprio per l’occasione ma soprattutto per conoscerli tutti, l’uomo ha pensato bene di creare un gruppo WhatsApp in modo anche da rispondere a tutti coloro i quali hanno avuto un bel pensiero per tutta la sua famiglia.

Questa storia, conclusasi in maniera positiva, fa molto riflettere sulle condizioni delle famiglie di oggi ma soprattutto di quanto sole possano sentirsi le persone lontano dalla loro terra e dai loro affetti più importanti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Una storia veramente incredibile che però ha avuto un riscontro positivo per l'uomo 35enne che oggi, assieme alla sua famiglia, potrà avere accanto un nonno con cui passare il proprio tempo e quello dei suoi figli. Questa storia fa molto riflettere su quanto sia difficile andare avanti lontano dai propri cari e dalla famiglia di origine che, purtroppo, per lavoro si è stati costretti a lasciare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!