Iscriviti
Milano

Besate, Milano: autobus con 30 bambini esce di strada e si ribalta

Un autobus è uscito di strada e si è ribaltato a causa di una cunetta sui bordi della carreggiata. Ci sono dei feriti. Ecco la dinamica dell'incidente.

Cronaca
Pubblicato il 17 ottobre 2019, alle ore 18:37

Mi piace
3
0
Besate, Milano: autobus con 30 bambini esce di strada e si ribalta

Non ci sono vittime, ed è già una buona notizia perché poteva finire molto peggio stando alle dinamiche dell’incidente. A Besate, provincia di Milano, un autobus è uscito di strada sulla statale 527, e a bordo c’erano 30 bambini. Dopo essere andato oltre i limiti della carreggiata, il mezzo di trasporto si è ribaltato. Il tutto è successo poco fa, tuttavia ci sono delle conferme riguardo a 7 persone ferite, ma nessuno è in gravi condizioni.

Dopo pochi minuti dall’incidente sono state diverse decine le ambulanze e i mezzi di soccorso intervenuti. I bambini erano in viaggio verso casa, provenienti dalla scuola, ed erano a bordo della linea Abbiategrasso – Motta Visconti. Come riportato dal 118, le persone ferite non sono solo bambini, ma anche alcuni adulti, visto che l’incidente si è verificato verso le ore 15.30.

Autobus con bambini ribaltato: la dinamica dell’incidente

La ditta degli autobus si chiama STAV e, secondo le prime ricostruzioni, l’autista sarebbe uscito di strada nel tentativo di evitare un’auto che, nel verso contrario di percorrenza, avrebbe invaso la corsia opposta. Anche se si è spostato leggermente verso destra, oltre la linea di demarcazione bianca c’era una cunetta, che lo ha indotto così a ribaltarsi. 

Tutti i presenti hanno rifiutato le cure mediche, tranne i sette feriti che sono stati trasportati in codice verde a causa delle contusioni riportate: sono 3 bambini e 4 adulti. La strada risulta al momento chiusa al traffico tra Morimondo e Besate in quanto risulterebbe esserci un altro incidente che riguarda un autobus che sarebbe sbandato in autonomia. 

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la circolazione, sempre al momento, continua sulle strade che circondano la statale. C’è molto traffico e la gestione di quest’ultimo andrà man mano a diventare più semplice. È molto probabile che non essendoci feriti gravi, la circolazione riprenderà tra poche ore. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Per evitare l'auto, è uscito di strada quanto basta per farlo ribaltare. Molto probabilmente, se avesse fatto un frontale con la macchina, ci sarebbe sicuramente scappata almeno una vittima: in verso opposto, le velocità dei veicoli si sommano. Basta andare ognuno a 40 km/h per avere un incidente frontale che ne equivale ad uno da 80 km/h contro un muro fermo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!