Iscriviti

Bergamo, tenta di scappare dalla finestra dopo una punizione, ma precipita

In seguito a una punizione, una 17enne decide di calarsi con le lenzuola dal quarto piano della sua casa, ma precipita e giace in gravi condizioni all'ospedale di Bergamo.

Cronaca
Pubblicato il 20 agosto 2021, alle ore 11:38

Mi piace
2
0
Bergamo, tenta di scappare dalla finestra dopo una punizione, ma precipita

Per far comprendere ai propri figli gli errori che si fanno, i genitori li mettono in punizione sperando possano imparare la lezione appena ricevuta. Purtroppo, non tutti i giovani riescono ad accettare con serenità queste imposizioni e può capitare che si decida di sovvertire alle regole tentando la fuga con rischi e conseguenze gravissime. Proprio come è accaduto a una giovane ragazza di 17 anni di Bergamo che ora giace in gravi condizioni in ospedale. 

Il fatto qui presente è accaduto nella giornata di giovedì 19 agosto intorno alle 7.30 del mattino quando la 17enne, in seguito a una punizione dei genitori, ha deciso di scappare. Il suo piano consisteva nel calarsi dalla finestra del quarto piano dove viveva con le lenzuola. Peccato che abbia perso l’equilibrio precipitando nel vuoto

Considerando che le sue condizioni sono apparse, fin da subito gravi, è stata soccorsa e portata all’ospedale Giovanni Paolo XXIII, dove è tuttora in prognosi riservata, in base a quanto affermano gli stessi medici del nosocomio. La giovane ha pagato davvero cara la sua punizione dal momento che i genitori le hanno anche sequestrato il telefono in modo che non potesse avervi accesso. 

La giovane ha fatto un volo di diversi metri riportando gravi lesioni, come riporta anche Il Corriere della Sera. Non si sa chi, al momento del tragico impatto, abbia allertato i soccorsi che sono giunti immediatamente. La 17enne è stata trasferita in ospedale in codice rosso, considerando le sue critiche considerazioni. Sul luogo è intervenuta anche la polizia in modo da verificare l’esatta dinamica della tragedia con la Procura di Bergamo che sta indagando. 

Non sarebbe il primo caso. A Ostuni, un turista 55enne, per cause ancora da accertare, è caduto dal sesto piano di un hotel morendo. A Riccione, una 18enne è accaduta da una stanza dell’hotel in cui alloggiava per un malore, ma le sue condizioni sono serie e diverse le ipotesi al vaglio dei Carabinieri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Il caso della 17enne che precipita dal balcone tentando la fuga non è isolato e ve ne sono moltissimi altri. Per un malore o per altre ragioni ancora da accertare, troppe persone, alcune delle quali giovanissime, stanno perdendo la vita in modo assurdo e anomalo. Speriamo che le forze dell'ordine possano chiarire la dinamica e che la 17enne si rimetta presto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!