Iscriviti

Bergamo: parcheggia il cavallo al centro commerciale, ruba una BMW e si schianta

Un pregiudicato di Boltiere è arrivato a cavallo ad un centro commerciale, dove ha parcheggiato l'animale alla rastrelliera dei carrelli ed ha rubato una BMW. Ritrovato dopo un'ora in un fosso a Boltiere.

Cronaca
Pubblicato il 9 settembre 2020, alle ore 09:29

Mi piace
4
0
Bergamo: parcheggia il cavallo al centro commerciale, ruba una BMW e si schianta

Un pregiudicato di Boltiere si è reso protagonista di un furto molto singolare. L’uomo di 34 anni è arrivato presso il centro commerciale “Francesca” di Verdello in sella al suo cavallo, regolarmente posseduto. Una volta arrivato al centro commerciale ha ben pensato di “parcheggiare” il povero animale legandolo alla rastrelliera dei carrelli e di mettersi in cerca di un altro mezzo di trasporto, forse in cerca di maggiore velocità e comodità per continuare il suo viaggio.

Ad incrociare la strada del 34enne uno sfortunato 43enne di Como che era a bordo della propria BMW. Il boltierese lo ha costretto a scendere dalla macchina, lo ha picchiato e gli ha rubato circa 1.300 euro in contanti. Si è poi fatto consegnare le chiavi della macchina ed è salito a bordo del veicolo, certo di guadagnarsi una fuga rapida grazie al mezzo appena rubato.
Peccato che, una volta salito a bordo, il cavallerizzo non abbia dimostrato molta destrezza con la guida di un’automobile; dopo aver osservato per qualche istante il quadro della macchina, si è rivolto all’uomo che aveva appena rapinato chiedendogli: “Come si mette in moto?.

Riuscito nell’impresa di far partire il mezzo del quale si era appena appropriato, l’uomo è fuggito abbandonando il cavallo, mentre il rapinato ha chiamato le forze dell’ordine che si sono immediatamente messe alla ricerca del ladro. Ricerca che non è durata a lungo, dato che solo dopo un’ora e mezza dal furto il 34enne è stato ritrovato a Boltiere con la BMW finita dentro ad un fosso.

Per lui una denuncia per rapina e lesioni, mentre le indagini hanno portato forse ad una spiegazione del gesto bislacco del rapinatore: nel pomeriggio era stato avvistato ancora a cavallo mentre vagava a Verdello, fermandosi in un pub a bere.

Il cavallo nel frattempo ha cercato la fuga, liberandosi dallo “stallo” improvvisato dal proprietario ed imboccando la strada provinciale. Fortunatamente per il povero animale, la sua presenza non ha causato incidenti, ed è stato recuperato dalla polizia mentre pascolava sul ciglio della strada.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Mi immagino la vicenda con una colonna sonora di Morricone da Spaghetti Western. Già arrivare al centro commerciale a cavallo non sembra proprio un avvenimento regolare, ma decidere di "scambiare" mezzo rubando un'auto che non sa neanche mettere in moto, e poi schiantarsi in un fosso, sembra veramente una vicenda uscita da un film comico. Meno male che il cavallo non si è fatto niente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!